Utente 953XXX
Gentilissimo Dottore,
da qualche mese frequento una ragazza di circa 38 anni che da diversi anni dice di non avere più il ciclo mestruale.
In tali condizioni, è possibile avere rapporti sessuali non protetti senza che lei rimanga incinta?
In caso di risposta positiva, nel caso che Le sottopongo è escluso al 100 % che possa rimanere incinta?
La ringrazio infinitamente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dovrebbe trattarsi di una "menopausa precoce"? Di una AMENORREA SECONDARIA"? Per questi motivi è difficile dare delle certezze sia a proposito della contraccezione che della fertilità .
Avrei bisogno di più elementi : motivo della amenorrea, prolattinemia alta , tiroide normofunzionante.
Mi faccia sapere
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 953XXX

Gentilissimo Dott. Nicola Blasi,
posso confermarLe che i valori della prolattinemia delle mia ragazza sono altissimi. Non ho potuto appurare i valori specifici ma solo che sono di molto oltre la soglia della normalità.
Può fornirmi qualche risposta ai miei quesiti?
Molte grazie

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' importante valutare la presenza di un microadenoma ipofisario con una RMN cranio per sella turcica.
Neoformazione benigna che va curata con antiprolattinemici
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 953XXX

Gentilissimo Dottore,
effettivamente la mia ragazza mi ha detto che circa 15 anni orsono le è stato diagnosticato un microadenoma ipofisario e che i suoi valori di prolattina sono pari circa a 250.
Dal quadro clinico delineatole, può gentilmente dirmi se è possibile avere rapporti non protetti con la sicurezza che lei non resti incinta?
Molte grazie

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non potrò mai garantirlo !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI