Utente 389XXX
Salve,
Da dicembre 2014 assumo sibilla.
Non ho avuto effetti collaterali, ho eseguito controllo ginecologico da poco.
Assumo anche eutirox da 25.
Lunedì ho avuto delle perdite ( maggiori di quelle che ho avuto con la pillola i mesi scorsi).
Ho però finito il blister solo ieri che era mercoledì
Perciò ho avuto perdite durante l'assunzione.
Oggi, giovedì, è il primo giorno di interruzione.
Ho subito un lutto domenica.
Potrebbe aver causato le perdite ?
Non si tratta di spotting.
Ho sempre assunto la pillola alla stessa ora, tutti i giorni.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A volte dipende dal transito rapido della pillola nel tratto intestinale, per vari motivi da feci non formate, ad assunzione di farmaci , a stati ansiosi .
Una perdita di sangue (spotting) può accadere una tantum , ma non rappresenta una patologia , se rimane circoscritta a qualche blister..
Alternativa potrebbe essere cambiare dosaggio della pillola, senza sospendere la pillola in uso.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI