Utente 386XXX
Gentili Dottori,
Lunedì 24 agosto ho fatto le analisi del sangue. Le analisi sono buone, comprese quelle per la tiroide (a detta del curante, perfette).
L'unico valore fuori dal normale è il Colesterolo totale che è a 308!
Trigliceridi 115 e HDL 73.
Io sono una donna di 32 anni, sono alta 1.60 e peso 49 chili. Sono snella e in forma. O almeno credevo :-(
Giorni fa poi ho fatto un elettrocardiogramma che generalmente faccio ogni anno perchè "soffro" di tachicardia sinusale di natura ansiogena. L'elettrocardiogramma era perfetto, pressione 120/80.
Quando ho detto al Cardiologo del colesterolo, mi ha detto che devo assolutamente sospendere la pillola (Gestodiol 20) perchè rischio trombosi o embolia polmonare!
Sono quindi scappata dal mio ginecologo, che mi ha leggermente tranquillizzata, dicendo che posso terminare le ultime pillole, aspettare il ciclo, sospenderla e ripete le analisi tra un mesetto.
In realtà ci sarebbe una cosa da dire: ho una sorella gemella e lei ha fatto le analisi con me. Lei è addirittura più minuta di me, con colesterolo a 268.
Noi siamo state, ad agosto, in vacanza insieme. Siamo MOLTO golose, abbiamo mangiato molte uova, tanti crostacei e quasi ogni sera cozze e vongole. Generalmente mangio molti cornetti e merendine, ovviamente ho smesso e da quando ho fatto le analisi, sto mangiando diversamente. Più fibre, zero formaggi stagionati, zero carne rossa, zero molluschi e crostacei.

L'alimentazione può essere colpevole? Mia madre non ha il colesterolo alto, è leggermente ipertesa (natura psicologica e nervosa), mio padre è deceduto molti anni fa e mia madre non ricorda che avesse questo problema. Mia nonna materna però era diabetica (morta per embolia) e alcuni zii hanno colesterolo alto.
Ho paura che io possa avere un infarto improvviso, ictus, trombosi, embolia.
Cosa devo fare? Che rischi corro, anzi corriamo nell'immediato?
Oggi mi rimane l'ultima pillola, le ultime le sto prendendo davvero a fatica, per paura di avere una trombosi. Eppure con la pillola stavo così bene e tranquilla, 3 anni senza effetti collaterali!
Vi prego, ho bisogno di un parere.

Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' dimostrato che gli estrogeni sintetici determinano un aumento delle HDL ( colesterolo HDL quello buono) con effetto protettivo facendo diminuire complessivamente il colesterolo LDL .
Gli estrogeni sintetici possiedono anche un'azione IPERTRIGLICERIDEMIZZANTE è l'aumento dei trigliceridi che può favorire l'attivazione dei fattori di coagulazione ( VII e XII) che può rappresentare un fattore di rischio cardiovascolare
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Grazie Dottor Blasi (speravo nella sua risposta!!!)
Ho terminato il blister e per ora sospendo. Poi ripeterò le analisi.
Io prendo la pillola perchè nel 2008 ho avuto un corpo luteo emorragico, con conseguente operazione d'urgenza.
Ecco perchè ne ho bisogno....e perchè vorrei non farne a meno...
Grazie mille!

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Attendiamo gli esiti degli esami
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 386XXX

Gentilissimo Dottore,

in questa settimana avrò il ciclo e la settimana prossima non prenderò la pillola.
Pensavo, tuttavia, di fare già delle analisi mirate (solo Colerestolo totale, "buono" e "cattivo") la prossima settimana, per vedere se, con una alimentazione correttissima che sto seguendo dal 24 agosto, qualcosa si è sistemato, per poi ripeterle nuovamente tra un mesetto e mezzo (mese di sospensione pillola). Il mio medico curante approva.
Lei?

Io, se le fa piacere, la tengo aggiornata.
Buon lavoro e GRAZIE.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Approvo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 386XXX

Gentile Dott. Blasi,
ho ritirato le analisi che ho fatto stamattina :-(

Colesterolo totale 304 (analisi del 24 agosto 308)
Colesterolo HDL 66 (analisi del 24 agosto 73)
Colesterolo LDL 179 (non presente nelle analisi del 24/08
Trigliceridi 152 (analisi del 24 agosto 115)

Inutile dirle che sono tristissima.
Dopo il ciclo ho sospeso la pillola (da ieri)
Ora aspetterò un altro mese senza pillola e ripeterò gli esami.
In che situazione mi trovo?
A mia sorella gemella (che non usa la pillola) il colesterolo è sceso da 268 a 210, perchè a me no? Eppure la mia dieta è stata ferrea, sono stata precisissima.
Sono molto, molto triste. Non prendere la pillola per me è davvero un problema a causa del corpo luteo emorragico.
Vedrò il mio ginecologo solo lunedì prossimo...
Dottore, che devo fare?
Grazie mille.

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrá usare una pillola senza estrogeni : mini pillola ( cerazette)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 386XXX

Dottore, ma posso stare serena?
:-(

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Certo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 386XXX

Buongiorno Dottore, grazie come sempre per la sua "presenza".
Un'ultima domanda. Io ho terminato il blister domenica 6 settembre, ho avuto il ciclo giovedì 10 e lunedì 14 non ho preso più la pillola. E' normale, ad oggi, avere qualche sintomo tipo...leggera nausea, mal di pancia (come quando bisogna...andare in bagno....) leggerissimissimo mal di stomaco, insomma...fastidi (non dolori eccessivi) generali?
Possono essere GIA' sintomi della NON assunzione?
Il mio corpo si è "accorto" che manca qualcosa che ho preso per tre anni di fila?

La ringrazio davvero immensamente e le porgo i miei più cordiali saluti.
Buon lavoro.

[#11] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente si tratta di un nuovo clima ormonale
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente 386XXX

Gentile Dottore,

ma in questo mese di sospensione, o forse due, visto che il cardiologo mi ha detto di ripetere le analisi dopo il ciclo (quindi, eventualmente, perderei anche la possibilità di riprendere una nuova pillola), il rischio di avere di nuovo un corpo luteo emorragico è alto?
è stata una esperienza davvero troppo brutta :-(

[#13] dopo  
Utente 386XXX

Gentilissimo Dott. Blasi,

mi perdoni se la disturbo nuovamente. Il ciclo dopo la sospensione della pillola è arrivato, addirittura con 2 giorni di anticipo. Ho avuto più problemi pre-mestruali, chiamiamoli FASTIDI, doloretti alle ovaie, mal di testa, ecc... ma durante il ciclo (oggi sono al 3 giorno) assolutamente nulla, nessun dolore, mal di pancia. Solo flusso molto abbondante e..ogni tanto delle VAMPATE di calore. Queste mi hanno leggermente allarmato...sono da considerarsi normali?

Infine, la settimana prossima rifaccio le analisi per colesterolo. Se le fa piacere, la tengo aggiornata.

Grazie come sempre per la gentile disponibilità.
Buon lavoro.

[#14] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
LE VAMPATE DI CALORE( caldane) se si manifestano soltanto dopo la sospensione della pillola rioentrano nella norma.
mi faccia sapere !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI