Utente 400XXX
Gentili medici di MedicItalia,

Vi scrivo in quanto desidererei un vostro parere riguardo un problema che ho quando ho dei rapporti con mio ragazzo. Durante la penetrazione e durante il rapporto provo dei leggeri dolori sia interni che esterni alla vagina, e poi il piacere che dovrei provare è quasi nullo.
Quello che sento più che un dolore è proprio un fastidio, uno sfregamento per nulla piacevole.
Questa mattina allora mi sono recata dalla ginecologa per accertarmi di non aver contratto qualche infezione o malattia, ma la dottoressa mi ha confermato che non ho nessun problema.
Mi chiedo allora da cosa possano essere scaturiti questi fastidi. La dottoressa ha supposto che abbia un pò di secchezza vaginale visto anche che assumo la pillola.
Secondo voi perché provo questo fastidio e poco piacere?

Sto con il mio ragazzo da quasi un anno ed è da aprile dell'anno scorso che abbia iniziato ad avere dei rapporti e oltretutto è il primo con cui abbia fatto sesso. Sia io che lui non abbia avuto altre relazioni in precedenza, eravamo entrambi vergini quindi forse i fastidi che provo sono dovuti anche ad un'inesperienza in questo campo. Lui però, al contrario di me, non ha nessun problema e riesce a raggiungere l'orgasmo.
Attendo con piacere i vostri consulti.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A volte un eccesso dell'attività progestinica della pillola che sta assumendo può portare ad un effetto collaterale come la "vagina secca" o secchezza vaginale , che potrebbe essere legata anche ad una fase preliminare dei rapporti insufficiente a stimolare una adeguata secrezione ghiandolare utile alla lubrificazione naturale.
Altra possibile causa potrebbe essere una vaginite (candida, gardnerella vaginalis, trichomonas, ect) .
Sono fattori che vanno indagati
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 400XXX

Oggi sono stata dalla ginecologa e mi ha detto( come ho scritto prima) che non ho nessun problema. Crede che la dottoressa possa avere sbagliato la diagnosi?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Come posso affermare con certezza questa ipotesi ?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI