Utente 167XXX
Salve sono una insegnante di scuola primaria sono incinta a 9 settimane, gli esami che il medico mi ha prescritto sono relativi a rosolia, toxoplasmosi , cmv, listeria, herpes simplex 1,2 epatite b e C sifilide HIV , ma nulla per quanto riguarda quinta malattia e varicella, se creano problemi in gravidanza perché questi esami di prassi non vengono assegnati? Nella mia classe un bambino con cui sono stata molto a contatto mi ha riferito di aver avuto una malattia esantematica ma nn sapeva il nome, io non ho riportato alcun sintomo, posso aver preso parvovirus o varicella senza aver avuto sintomi?

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
4% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

le malattie infettive in gravidanza possono avere un decorso assolutamente senza sintomi. Essendo lei impiegata in un lavoro a rischio, valuterei con il suo medico l'ipotesi di astensione anticipata.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 167XXX

Gentile dott.ssa quindi lei mi consiglia di fare le ulteriori analisi che non mi sono state prescritte?? O posso stare tranquilla ? , da quando il bambino mi ha avvisato della malattia esantematica sono in anticipata. Come mai varicella e parvovirus spesso non vengono fatte eseguire tra le analisi di rito?

[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
4% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Sì, farei anche varicella e parvovirus se non sono state prescritte, e se negative, da ripetere dopo 3 settimane.

Non si tratta di esami di routine, la scelta di quali esami far eseguire può dipendere dalla frequenza delle infezioni e dalla disponibilità di una cura.

Per la varicella, spesso si è avuti da piccoli (se non vaccinati, occorre farlo, ovviamente al di fuori della gravidanza), il parvovirus può dare rischi sul feto, ma è più raro. Si prescrive solo nel caso di contatti a rischio come nel suo caso.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente 167XXX

La ringrazio dott.ssa volevo inoltre chiederle essendo risultata immune alla toxoplasmosi posso mangiare salumi o la toxo può essere presa 2 volte?. Inoltre sono a riposo e assumo progesterone perché mi hanno riscontrato utero contratto a 10 settimane è molto rischioso per il bambino?rischio un aborto ?grazie

[#5] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
4% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
L'immunità per la toxo è protettiva, per cui può mangiare liberamente.
Sul rischio di aborto, sarei positiva per un corretto esito della gravidanza, ma ne parli in modo approfondito con il suo medico.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente 167XXX

Dott.ssa dopo due settimane di riposo assoluto e progesterone dall'ecografia risultava che la contrazione era molto migliorata, ieri però in seguito al l'esecuzione della traslucenza nucale, poiché il bambino non si posizionava correttamente mi hanno ripetuto molte volte l'eco pressando fortemente l'utero, comprimendo il bambino in modo da farlo stendere, questa pratica è durata un bel po', tanto da procurarmi tornata a casa una sensazione di indolenzimento dell'utero. Stamattina durante la visita ginecologica è risultata di nuovo una bella contrazione, è possibile che sia stata la pressione sull'utero a causarla? O devo rassegnarmi perché evidentemente il mio utero è soggetto a contrazioni frequenti e quindi dovró proseguire tutta la gravidanza a letto? Nel frattempo il dott mi ha prescritto 2 giorni di spasmex e una ulteriore sett di progesterone pur essendo io a 13+0

[#7] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
4% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Segua il consiglio del suo medico, se le ha detto di stare a riposo.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi