Utente 407XXX
Buongiorno Dottori,
Vi chiedo a proposito del progesterone nelle prime settimane di gravidanza. Può essere un bene assumerlo?
Sono rimasta incinta a inizio anno con aborto spontaneo precoce, senza raschiamento ma con un ciclo naturale iniziato il 23-02. Dopodiché vedendo che il ciclo non tornava ho fatto di nuovo il test ed è risultato nuovamente positivo, beta a 336. Sono di nuovo incinta e innanzitutto volevo una rassicurazione... È un problema secondo lei essere rimasta incinta così presto senza che arrivasse il primo ciclo naturale? La mia domanda riguarda poi il progesterone. Non vedendo la mia ginecologa fino al 14-04 non so se intanto sarebbe già il caso di assumerlo oppure no (visti i trascorsi). Secondo Lei sarebbe una buona idea oppure no? Oppure è il caso di anticipare la visita ginecologica?
La ringrazio.

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
12% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

il progesterone è un farmaco e come tale il medico deve valutare l'opportunità di prescriverlo o meno.
Chiami quindi il suo medico e gli chieda se ha bisogno di questa terapia.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi