Utente 398XXX
Salve, sono una ragazza di 22 anni e da ormai 2 anni e mezzo assumo la pillola zoely, con una sola interruzione di un mese la scorsa estate. L'ultimo ciclo mi è arrivato lo scorso 23 marzo, e 3 giorni dopo, quindi all'inizio del nuovo blister, ho avuto un rapporto non protetto. Ora, a distanza di due settimane, sto notando delle piccole perdite rosastre. Premettendo che non ho mai dimenticato la pillola (al massimo alcune volte l'ho assunta con 4 ore di ritardo rispetto al solito orario) è non ho mai avuto episodi di diarrea o vomito, a cosa può essere dovuto questo spotting? Sono a rischio gravidanza?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lo spotting saltuario potrebbe essere legato all'assunzione contemporanea di farmaci , o di alimenti che interferiscono con l'assorbimento della pillola .
Sottolineo che se rimane come episodio sporadico non deve insorgere alcuna preoccupazione.
Si potrebbe valutare ed escludere la eventuale presenza di un ECTROPION sanguinante ( noto come "piaghetta ") del collo uterino .
Saluti
Nicola Blasi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 398XXX

Quindi non dovrebbe esserci il rischio di una gravidanza?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
No, nessuna gravidanza
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI