Utente 413XXX
Buongiorno,
Sono una ragazza di 22 anni e vorrei chiederle un'opinione...ho avuto un rapporto protetto (preservativo) con coito interrotto circa 2 mesi fa e ad oggi non ho ancora avuto le mestruazioni. Premetto che ho un ciclo molto irregolare ma non mi è mai capitato che fosse in ritardo di 1 o 2 mesi...ho fatto un test di gravidanza circa 3 settimane dopo e un altro circa 1 mese e 2 settimane dopo e tutti e due sono risultati negativi.. Ho la pancia gonfia, ma soffro di disturbi intestinali ( mi si gonfia tantissimo subito dopo mangiato e diventa anche dolorante) e quindi non so se possa essere considerato un sintomo. Ho letto che se fai il test di gravidanza dopo un mese potrebbe non rilevare se si è incinta o no.
Attento una sua gentile risposta. La ringrazio in anticipo

[#1] dopo  
390163

Cancellato nel 2017
Buongiorno, il rapporto da come descrive e' stato sicuro e protetto, i test di gravidanza sono negativi e tu soffri già di irregolarità mestruale.
A un mese dal rapporto a rischio il test di gravidanza dovrebbe già risultare positivo qualora ci fosse stata la fecondazione.
Per cui dal punto di vista gravidanza starei tranquillo. Valuterei invece con uno specialista le tue irregolarità mestruali e il persistere dell'amenorrea (assenza di ciclo) per risolvere questo problema.
Dr. Francesco DAmbrosi
Specialista Ginecologia e Ostetricia
Milano