Utente
Salve, ho un ritardo di 12 giorni, so che devo fare un test di gravidanza, e, so anche che se va fatto di prima mattina appena sveglia, è più sicuro. Ma se invece lo si fa verso l'ora di pranzo ad esempio, vale?? Cioè se si è incinta, indipendentemente nel farlo di primo mattino, il test risulta comunque positivo?? E poi ci sarebbero dei sintomi o accorgimenti che potrebbero far pensare ad una gravidanza senza aver fatto ancora il test? Non so se sono stata chiara, spero di si..nonostante tutto la ringrazio in anticipo, attendo una sua gradita risposta!

[#1]  
Dr. Livio Bottiglieri

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Gentile Utente,
sebbene lo stato di gravidanza sia accompagnato da un corollario di sintomi (estremamente variabili e strettamente personali) non ci sono segni che possano indicare in modo dirimente la gravidanza (escludendo, ovviamente, l'assenza di mestruazioni vere e proprie).

Il test di gravidanza della BetaHCG (gonadotropina corionica umana) può essere effettuato sia sul sangue che sulle urine. Sebbene sia possibile usare entrambi i substrati, l'optimum è considerato il sangue.
Il prelievo, e la successiva analisi, possono essere fatti sia a digiuno che non, sia al mattino che al pomeriggio. Non ci sono indicazioni a riguardo e l'esame rimane ugualmente affidabile in qualunque momento della giornata.
Unica attenzione da parte Sua, dovrà essere quella di non assumere integratori alimentari contenenti biotina o vitamina B7 nelle 12 ore precedenti l'esame.
E' un esame la cui interpretazione è piuttosto semplice ma, potendo la betaHCG aumentare in una numerosa serie di patologie, Le consiglio di chiedere parere al Suo curante.
Un saluto,
Livio Bottiglieri
Livio Bottiglieri, M.D., Post-Grad.,
Medico Chirurgo, Specialista in Patologia Clinica
www.medicinaedoctor.net

[#2] dopo  
Utente
Dott. è stato molto chiaro, la ringrazio. Anche se io mi riferivo al test che si fa a casa, (mi accorgo che mi sono spiegata male), inoltre le chiedo che il test l'ho fatto ed è negativo. Le chiedevo se ci sono sintomi che potrebbero farmi capire ad una gravidanza, perchè ultimamente mi sento più stanca, qualche capogiro, senso di non sazietà per poi un pò di disgusto. Ma mi chiedo comunque come mai questo ritardo di 15 giorni e nessun sintomo del ciclo (di solito inizio già ad avere avvertimenti giorni precedenti), è vero che non è mai stato regolare ma mai così tanto, al massimo 3 giorni.
Spero in un altro suo riscontro... Grazie, la saluto.

[#3]  
Dr. Livio Bottiglieri

24% attività
0% attualità
12% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Gentile Utente,
il test risulterebbe positivo sulle urine di qualunque momento della giornata.
Le urine del mattino, presupponendo che di notte la vescica non sia stata svuotata, dovrebbero avere una concentrazione di bHCG superiore rispetto alle altre assicurando, teoricamente, un dosaggio più preciso.
I metodi odierni, tuttavia, hanno sensibilità e specificità tale da non rendere necessaria questa accortezza.
Le uniche attenzioni sono di:

non usare urine diluite (quindi bisogna utilizzare un recipiente asciutto durante la raccolta)

non testare le urine in caso di cistite acuta/sintomatica (poichè il continuo urinare dovuto alla malattia porterebbe ad urine diluite),

non usare il test se c'è sospetto di malattie renali (da qui, l'indicazione comunque di chiedere ad un medico, nonostante la semplicità e l'immediatezza del test)

Escluso questi tre casi particolari, ogni minzione può essere testata, a qualunque ora.
Se il Suo test è negativo, Le consiglierei di rieffettuarlo una seconda volta, dopo 48-72 ore, per conferma. Le confermo, purtroppo, l'assenza di segni e sintomi specifici che facciano capire se una donna è in gravidanza o meno: i sintomi da Lei descritti possono essere, purtroppo, portati da altre patologie (per esempio, una semplice gastrite). Per il ritardo di 15 giorni, purtroppo a distanza posso solo consigliarLe di consultare un ginecologo e di effettuare, su suo consiglio, ecografia ed analisi ematologiche.
Un saluto,
Livio Bottiglieri
Livio Bottiglieri, M.D., Post-Grad.,
Medico Chirurgo, Specialista in Patologia Clinica
www.medicinaedoctor.net

[#4] dopo  
Utente
grazie mille è stato gentilissimo.