Utente 168XXX
Buonasera. Spiego brevemente il mio problema. Ho allatato la mia bambina fino a 10 mesi fino a metà maggio. Considerato che oramai il mio latte era diminuito e la bambina mangiava di tutto ho deciso di sospendere l allatamento. Pochi giorni dopo la fine dell' allatamento ( sempre regolare dopo il capoparto arrivato dopo due mesi dal parto) ho avuto il ciclo e ho deciso di ricominciare ( dopo consulto con la ginecologa) la pillola yasmin che assumevo prima della gravidanza. Il ciclo è iniziato con piccole perdite e la ginecologa mi ha consigliato di attendere l avvio del ciclo vero e proprio per assumere il primo confetto. Per il primo mese non ho avuto rapporti considerata anche la presenza di un fastidioso spotting durato quasi per tutto il blister. Il ciclo è comparso normalmente durante la sospensione e dopo la pausa ho ripreso con il secondo blister. Sia durante la prima confezione che durante questa seconda ho notato molte perdite gelatinose e trasparenti che si allungano per qualche centimetro, molto simili a quelle da ovulazione che ora, al 16 confetto del secondo blister sono diventate più scure. Anche questo mese non ho avuto rapporti completi ma mi chiedo a cosa possano essere ricondotte queste perdite. Nessuna dimenticanza o interazione con farmaci. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La sicurezza contraccettiva (blocco dell'ovulazione ) è in atto già dall'assunzione del primo confetto di yasmin .
La secrezione di muco simil ovulatorio si deve addebitare ad un tasso estrogenico adeguato per il suo clima ormonale.
Dico questo perchè in alcune donne si manifesta secchezza vaginale , e quindi necessita di cambio di clima ormonale (altra pillola) .
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 168XXX

La ringrazio tanto per l immediata risposta. Quindi posso stare tranquilla? La mia paura era legata al fatto che il parto e l allatamento avessero potuto in qualche modo cambiare il mio corpo e non essere più compatibile con la pillola che assumevo prima dato che non ho memoria di queste perdite così abbondanti. Grazie ancora Dottore