Utente 452XXX
Buonasera,
scrivo per mia sorella che è alla 34 settimana di gravidanza, soffre da qualche giorno di prurito diffuso su tutto il corpo, leggendo su internet ci siamo spaventate perché abbiamo letto della colestasi gravidaca. Ieri al controllo andava tutto bene, ma ha dimenticato di segnalare tale problema al ginecologo, anche perché si è accentuato di più questa notte. Ora ha l appuntamento tra una settimana, cosa dobbiamo fare? Aspettare o avvisare subito? Quali analisi fare per escludere tale evenienza? È cosa grave? C è speranza che questo prurito possa essere qualcosa di più leggero di una colestasi? Ci hanno detto che potrebbe trattarsi del fegato, le ultima analisi delle transaminasi risalgono ad una quindicina di giorni fa ed erano nella norma. Scusate le mille domande ma siamo molto agitare, non sappiamo a chi rivolgerci anche perché siamo state ieri dal ginecologo ed oggi è in ferie lo rivedremo tra una settimana, ma non sappiamo se aspettare può causare danni al piccolo. Vi prego rispondetemi siamo molto preoccupate. Grazie di cuore a chi vorrà rispondermi e magari tranquillizzarci.

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
FERRARA (FE)
PORTO TOLLE (RO)
TORINO (TO)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gentile Pz
Certamente una colestasi gravidica non può essere esclusa senza fare i dosaggi di transaminasi , fosfatasi alcalina,etc. E il prurito diffuso è uno dei primi segni (ma in diagnosi differenziale vi sono naturalmente altre patologie).
Non entrate in panico perché nel caso si tratterebbe di una patologia assolutamente ben gestibile . Ma partirei con una diagnosi ed eventualmente anche il mdb può segnare gli esami che poi farà rapidrapidamente al laboratorio.
Comunque la passo in ginecologiginecologia per competenza
Cordialità Dott.G.Griselli
Dott.Giampiero Griselli Dermovenereologo
www.dermoonline.com
Ferrara,Torino,Padova,Brescia,Porto Tolle, S.M.Maddalena (RO)