Utente 190XXX

Buonasera, dopo 3 settimane mi vedo purtroppo costretta ad interrompere l'allattamento di mio figlio e visto che non posso permettermi gli effetti collaterali del medicinale che mi hanno prescritto in ospedale.

Oltretutto mi é venuta una candida in entrambi i seni!

Mi sono rivolta ad una farmacista omeopata che mi ha prescritto Ricinus 30 3 granuli x 4 volte al giorno, spiegandomi che devo ridurre le poppata gradualmente.

Questo medicinale omeopatico può creare problemi al bambino?

Sono un pó in ansia per questa cosa.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se il farmaco è la CABERGOLINA (dostinex) è quello più adatto , sulle alternative non posso darle garanzie.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 190XXX

Prima di tutto grazie per la celere risposta. Si il farmaco é il Dostinex, però mi hanno spiegato che ha tantissimi effetti collaterali comuni ( febbre, vomito, capogiri, abbassamento di pressione), che durante l'assunzione non posso bere liquidi e devo tenere il seno fasciato. Però con un bimbo di 3 settimane ed una questione famigliare grave non posso permettermi di stare male. Lei gentilmente mi conferma questi effetti collaterali? Grazie infinite

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente NO! Ho sempre prescritto questo farmaco, forse gli effetti collaterali sono dovuti a terapie a lungo termine .
L'assunzione è della durata di massimo due giorni .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI