Utente 465XXX
Buonasera,
mia moglie è al quinto mese di gravidanza. Ha effettuato regolarmente le analisi prescritte. In merito al Toxoplasma presenta Ig G inferiore di 3 (negativo < 7,2) mentre I g M pari a 4,50 (negativo < 10). L'esame sembrerebbe negativo ma nell'altra gravidanza presentava gli esami come assenti. La mia domanda è la seguente: essendo I g M pari a 4,50 (comunque negativo) (nell'analisi del mese scorso era ancora più bassa 3,73) bisogna preoccuparsi? Dobbiamo approfondire anche se l'esame è negativo?
Grazie della risposta

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Rimane sempre negativo , tutto ciò dipende dai range di normalità dei vari kit commerciali diversi da laboratorio a laboratorio.
Se i range di normalità sono quelli non deve approfondire nulla . Quando si tratta di prima infezione , le IgM specifiche aumentano in modo considerevole.
In bocca al lupo per la vostra gravidanza.
saluti
dr Nicola Blasi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI