Utente 501XXX
Salve, sono alla 13 settimana di gestazione e purtroppo si sono presentati 2 episodi che mo stanno facendo vivere in ansia. Non sono immune alla toxoplasmosi e mentre lavavo nella vaschetta preriempita di acqua e detersivo mi sono tagliata con un coltello con cui il mio compagno aveva tagliato la verdura e la carne. Ho fatto uscire il sangue ma adesso sono tanto in pena perché non so se ti trasmette pure mediante tagli e ferite con oggetti potenzialmente contaminati.
Il secondo episodio è successo al ristorante dove il cuoco mi ha impiattato le patatine con le mani, le stesse mani che avevano preparato la salsiccia poco prima. Sono a rischio? Grazie mille

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non deve preoccuparsi , non è cosi semplice contrarre la infezione da TOXOPLASMA , la trasmissione avviene prevalentemente per via orale .Più raramente alla trasfusione di emoderivati (riferendomi alla lesione da taglio di coltello).
Il materiale infetto (salsiccia) deve contenere una quantità abbondante di cisti e oocisti.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 501XXX

Grazie mille dottore. Le rubo solo un ultimo prezioso consulto ma il graffio del gatto può trasmettere la toxoplasmosi?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Dipende dall'ambiente dove il gatto vive , se soltanto appartamento NO!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI