Utente 436XXX
Buonasera,
Ho da anni una ghiandola di bartolini ingrossata, è sempre stata asintomatica e la ginecologa mi ha detto che si poteva lasciare così senza agire.
è da un giorno che si è ingrossata, mi da fastidio quando mi muovo e vado al bagno, e mi procura fastidio/lieve dolore se la tocco.
La mia ginecologa non è in città e non riesco a rintracciarla, cosa devo fare?
non so se è il caso di andare al pronto soccorso o di aspettare lunedì per farmi vedere dal medico di base.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la cisti della ghiandola del BARTOLINI si è ascessualizzata è importante valutare un eventuale drenaggio della stessa con associazione antibiotica.
A volte il drenaggio avviene spontaneamente , con miglioramento rapido della sintomatologia.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI