Utente 474XXX
Buonasera. Ormai i rapporti sono diventati un tormento da quando prendo la pillola anticoncezionale che mi provoca secchezza vaginale.... cosa fare? Esistono rimedi non invasivi da adottare per rimediare e avere al contempo una vita sessuale piacevole e soddisfacente?

[#1] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
ASTI (AT)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
dopo aver letto anche le sue precedenti richieste, non posso che ribadire i suggerimenti forniti dalla Collega Brunialti: la cosa migliore da fare è senz'altro quella di iniziare a parlarne con la ginecologa che le ha prescritto la pillola, per valutare quanto possa essere responsabile degli effetti collaterali che lamenta e se può essere opportuno sostituirla con un'altra, o addirittura optare per altri metodi.
Ma concordo anche sul fatto che sarebbe opportuno occuparsi a più ampio raggio del suo modo di vivere la sessualità, confrontandosi con uno psicologo psicoterapeuta (meglio ancora se con una specifica formazione in sessuologia clinica, che può trovare nell'albo interno della Federazione Italiana di Sessuologia Scientifica).
Le allego un paio di letture che spero possano offrirle spunti di riflessione:
https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/816-scivolare-piacere-lubrificanti.html
https://www.medicitalia.it/blog/psicologia/2433-disturbo-sessuale-vergogno-parlarne.html
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/1504-secchezza-vaginale-domande-risposte.html

Cordialità.
Dr.ssa Paola Scalco, Psicologa
specialista in Psicoterapia Cognitiva
perfezionata in Sessuologia Clinica