Utente 386XXX
Buonasera,
mi scuso per il disturbo ma sono veramente preoccupata, non so se sia la sezione adatta, prendo la pillola Sibilla da circa tre anni ormai,non l'ho mai dimenticata, nemmeno questo mese, la prendo sempre alle 20.30 a volte a causa del lavoro, slitta di un paio d'ore.
I rapporti che ho sono completi ma con coito interrotto.
In questo mese ho assunto:
vitreofos per la retina oculare metà mattina
omeprazen mattino digiuno sera prima di coricarmi
echinacea e fermenti lattici
Questi farmaci so che non comportano interferenze, almeno così mi è stato detto, tre sere fa ho avuto però una perdita di colore marrone scuro, in questi giorni ho sofferto di raffreddore, male allo stomaco e feci molli.
L'ultimo rapporto è stato il 13 gennaio.
Ho paura che ci sia un rischio di gravidanza, il ciclo dovrebbe arrivare domani, e vorrei avere delle delucidazioni.
Grazie mille, e mi scuso per la mia così alta preoccupazione.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non riscontro errori nell'assunzione , non ci sono stati episodi di vomito e diarrea quindi nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 386XXX

La ringrazio vivamente per la risposta chiara. In realtà un episodio di diarrea è successo il 6 gennaio circa verso le 15.00 (avevo preso delle erbette naturali la sera prima verso le 23.30) l'ho omesso perché dato che assumo la pillola alle 20.30 non ha interferito se non sbaglio, e il rapporto successivo all'episodio è stato il 13 gennaio sempre con il coito interrotto.
La ringrazio ancora.
Cordiali Saluti.