Anello vaginale kirkos rotto

Buonasera,
In data giovedì 11/04 ho inserito l'anello vaginale Kirkos (le mestruazioni sono finite venerdì 12).
Ho avuto rapporti completi sabato 13 e domenica 14.
Martedì 16 (ore 23) notato l'anello posizionato un po' più in basso (cosa che accadeva a volte anche con Nuvaring) così ho pensato di toglierlo e reinserirlo. Tirato fuori ho visto che era rotto. Sono abbastanza certa che la rottura dell'anello sia avvenuta in quel momento. Ho rimosso l'anello rotto.

Tempestivamente mi sono recata in una farmacia di turno, ma non ho potuto ritirare il mio anello prima delle 17 del giorno successivo, in quanto le farmacie ne erano sprovviste.

Così alle 17, dopo 18 ore senza anello, l'ho reinserito.

Sono a rischio i rapporti precedenti al martedì?
Grazie in anticipo.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,4k 1,2k 251
Si , perché sono trascorse più di tre ore dal rapporto sessuale, come quando occasionalmente viene espulso e bisogna reinserirlo entro le famose tre ore.
Punto importante è essere certi che la rottura dell'anello kirkos sia avvenuta in quel momento oppure nei precedenti rapporti.
In ogni caso valuterei l'assunzione della contraccezione dei cinque giorni dopo .
Saluti

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la sua risposta. Purtroppo non ho assunto la contraccezione dei cinque giorni.
Posso già in tal caso effettuare un test di gravidanza per eliminare ogni dubbio?

Grazie, saluti.
[#3]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,4k 1,2k 251
Certo per eliminare qualsiasi dubbio

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4]
dopo
Utente
Utente
Ma posso farlo già adesso o devo aspettare? Farlo adesso darebbe un risultato attendibile?

Grazie ancora.
[#5]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,4k 1,2k 251
Almeno fra 15 giorni

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test