Utente 493XXX
Buongiorno,
Sono alla 23 esima settimana di gravidanza e, come concordato con la mia ginecologa, ieri sera ero in bagno per inserire l ovulo di progeffik.
Nel primo tentativo di inserimento mi è scivolato dalle mani urtando prima sul tappeto del bagno e poi a terra.
L ho preso quasi subito, ho controllato che non ci fosse polvere e l ho inserito.
Nel mettermi a letto però sono stata assalita dai mille dubbi: forse dovevo buttarlo perché contaminato? Rischio di prendere qualche infezione?

Ringrazio in anticipo per le risposte!

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' veramente difficile che un così breve contratto abbia contaminato eccessivamente l'ovulo vaginale di progeffik.
Ormai ha inserito l'ovulo e non è possibile tornare indietro , ma per tranquillizzarla aggiungo che l'acidità dell'ambiente vaginale difende dai batteri esogeni e che l'ambiente vaginale non è sterile in quanto comunica con l'ambiente esterno e quindi capace di difendersi.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 493XXX

Grazie infinite per la risposta!