Utente 529XXX
Salve Dottori,

Sono una ragazza di 21 anni in sovrappeso. Di recente sto eseguendo una dieta per la mia gastrite con gaviscon advance. Si è più o meno regolarizzato tutto. Solo che il mio ciclo, da sempre irregolare non arriva (ultimo 28 aprile),le paranoie e lo stress mi attanagliano dalla mattina alla sera pensando ad un avvenimento successo circa un mese fa, ero col mio fidanzato, gli ho praticato una masturbazione e un rapporto orale (io ero compleatamente vestita), avevo all'epoca le unghie lunghe, non sono venuta a contatto col suo sperma con le mani se non col liquido pre eiaculatorio ma la mia paranoia è dovuta al fatto che di sera, dopo lavata, qualche traccia sia rimasta nelle unghie, saranno passate 4 o 5 ore dalla doccia. Le domande: 1) È possibile che si sia instaurata una gravidanza? 2)Lo sperma e liquido pre eicaultorio non attraversano i tessuti, giusto? Preciso che è un forte periodone per me, sono in piena sessione estiva, 3)il ritardo potrebbe essere causato dallo stress?
4)Inoltre il gaviscon che sto assumendo per la gastrite potrebbe incidere in qualche modo?
Preciso anche che da quando mi è stata diagnosticata la candida (9/04) ho delle perdite bianche. La dottoressa mi ha detto che sono tipiche di questa infezione e su questo sito ho letto che potrebbero essere dovuto ad un riequilibrio della flora vaginale. 5) È così?

Mi scuso delle molteplici domande e la lunghezza del testo. Vi ringrazio anticipatamente per una risposta che attendo con ansia.

Cordiali saluti

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sussistono le condizioni per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata .
Sicuramente lo stress psico- fisico porta ad innalzamento dei valori di prolattinemia causando situazioni di alterazioni del ritmo mestruale, con ritardi o anticipi del flusso mestruale.
la vaginite da Candida non ha alcuna correlazione.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 529XXX

Salve Dottore,
Per cui le perdite bianche non sono da collegare ad un possibile equilibrio della flora vaginale?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Bianche o trasparent?
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 529XXX

Gentile Dottore,
Variano molto, alcune volte sono trasparenti e al tatto appiccicose creando dei filamenti tra i polpastrelli mentre altre volte sono dense e bianche con qualche sfumatura verde e giall, preciso che alla minzione non ho bruciori o fastidi. Le perdite sono iniziate da quando ho avuto la candida per questo motivo le ho collegate ad essa.

[#5] dopo  
Utente 529XXX

Dottore, vorrei aggiornarLa in merito alla mia situazione. Ieri sera ho rinvenuto sulla carta igienica, una perdita di sangue rosso scuro. Cosa potrebbe essere? Spotting?

Aspetto una Sua risposta
Cordiali saluti

[#6]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Spotting ! Sicuramente
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 529XXX

Gentile Dottore,
Vorrei aggiornaLa, come aveva scritto era spotting, infatti le mestruazioni sono arrivate stamattina. Tuttavia non capisco perchè si formino dei filamenti di sangue scuro che ho notato anche nella minzione. Cosa sono?

Cordiali Saluti