Prurito parti intime e bruciore durante la minzione.

Salve,
Sono una ragazza di 18 anni e da qualche giorno a questa parte ho un problema. Dopo una serie di rapporti sessuali con il mio ragazzo, ho iniziato ad avvertire del bruciore all’interno della vagina, soprattutto durante la minzione. Il mio ragazzo mi ha detto di aver visto del sangue, quindi ho pensato che fosse a causa di un taglio, e infatti non mi sono preoccupata, tant’è che dopo qualche giorno il fastidio è passato.
Purtroppo è passato solo temporaneamente. Da quando ho avuto fastidio ad oggi non ho avuto rapporti, e continuo ad avvertire del bruciore, ogni tanto prurito interno e vado in bagno spesso. Provo sollievo solo quando sono seduta dopo la minzione. Cosa potrebbe essere? Potrebbe essere un taglio interno, una cistite o altro? Ah si, dimenticavo, nè io nè il mio ragazzo abbiamo qualsiasi tipo di problema o malattia. Grazie in anticipo per qualsiasi risposta!
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
Le due possibilità :
1. infezione delle vie urinarie ( cistite? uretrite?) , e richiederebbe una urinocoltura con antibiogramma, se urgente anche in modo empirico antibiotici specifici.
2. VULVITE irritativa (irritazione dei genitali esterni :vulva) da indumenti intimi sintetici e colorati, detergenti intimi aggressivi e molto profumati, reazione al preservativo (se ne fate uso ) o lubrificanti , reazione ad ammorbidenti su indumenti intimi.
Importante la valutazione clinica
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test