Utente 414XXX
Buongiorno dottori,
Vi contatto perché vorrei una vostra opinione sulla mia situazione.
Ho 39 anni e la mia risposta alla stimolazione ovarica è sempre molto scarsa nonostante esami nella norma.

I risultati degli esami ormonali sono:
Anno 2019, giorno 4 del ciclo:
LH 5.66 mUI/mL
FSH 4.32 mUI/mL
17 beta estradiolo 41 pg/mL
AMH 3.12 mg/mL (metodo Elisa)
TSH 0.877 uU/mL

Anno 2018
LH 7.72 mUI/mL
FSH 4.70 mUI/mL
17 beta estradiolo 57 pg/mL
AMH 1.77 mg/mL (metodo Elisa)

Anno 2016
LH 4.25 mUI/mL
FSH 5.19 mUI/mL
17 beta estradiolo 86 pg/mL
AMH 2.97 mg/mL (metodo Elisa)

Di seguito trovate i risultati ottenuti con i vari protocolli seguiti:
1 stimolazione nel 2018, 5 ovociti, di cui 4 buoni 1 non buono (protocollo lungo: 1/2 fiala di enantone e 12 giorni di Gonal f 225 UI),
2 stimolazione nel 2019, 4 ovociti, di cui 3 buoni 1 non buono (protocollo lungo: 0.1 ml di enantone die, 300 UI di Gonal f e luveris 150 UI per 11 giorni)
3 stimolazione nel 2019, 2 ovociti non buoni e 1 cistico non buono (protocollo corto: 0.1 ml decapeptyl, 300 UI Gonal f e 150 UI meropur per 10 giorni).


L’ultimo tentativo fallito a dicembre mi ha molto scoraggiata e non so se ne valga la pena tentare nuovamente.
Dovrei fare ulteriori esami?
A cosa potrebbe essere dovuto?

Vi ringrazio anticipatamente per un gentile riscontro.

[#1]  
Dr. Franco Lisi

32% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Salve
é vero é molto incongruo il valore di AMH e il numero di follicoli . Quindi non so come risponderle
Dr. Franco Lisi
http://www.riproduzioneassistita.it/
https://www.youtube.com/user/FrancoLisiFertilita

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Buongiorno,
la ringrazio per il riscontro.
Sarebbe il caso di fare ulteriori esami, oltre a quelli di routine, per capire il motivo della scarsa risposta?
Grazie