Utente
Buongiorno.

Da mesi sto cercando una gravidanza.
Questo mese è fallito il secondo ciclo di clomid con annessa puntura di gonasi.

Assumo anche l'inositolo per abbassare il livello di tsh, non ho l'ovulazione.

Ho perso fiducia nello specialista che mi segue e nelle ipotetiche cure che mi ha fatto assumere finora e non ho la minima intenzione di ricorrere alla PMA.

Ci sono altri fattori da dover controllare per risolvere questo problema?

Ho chiaro ormai che la maternità è irrealizzabile per me, vorrei però sapere se ci sono ulteriori elementi che devo considerare perché, ripeto, dello specialista che mi sta seguendo non mi fido più.

Grazie in anticipo.


Ah, preciso anche, inoltre, che non ovulo ma i miei cicli sono sempre stati regolarissimi.

[#1]  
Dr. Claudio Fiscella

20% attività
16% attualità
0% socialità
LATISANA (UD)
AZZANO DECIMO (PN)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2019
Ha controllato se risponde alla terapia con Clomid ?
Ha fatto l'esame suo marito dello "Spermiogramma" ?
Dr. claudio fiscella

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno e grazie della risposta.
Mio marito ha fatto l'esame e risulta a posto, insomma di condizione sufficiente per fecondare.
Io senza clomid non ovulo, ma anche col clomid non ho avuto concepimento
Non ho più alternative

[#3] dopo  
Utente
Lo specialista che mi seguiva mi faceva controllare solo l'estradiolo e da lì capiva come andava l'ovulazione (male, non ovulo e quelle volte che lo faccio gli ovuli evidentemente non sono buoni).
Noi non abbiamo la possibilità di cure costose e nemmeno l'intenzione di ricorrere a pma.
Non sono sicura che il ginecologo mi abbiaeguito adeguatamente