Vulva gonfia e dolorante a seguito di assunzione antibiotico abba. cosa fare?

Buongiorno in previsione ed in seguito all'estrazione di un dente del giudizio mi è stato prescritto di assumere due volte al giorno l'antibiotico Abba.
Già dal secondo giorno ho iniziato a sentire fastidio alla vulva, al terzo giorno sì è gonfiata fino a raggiungere il triplo del volume con fastidi e dolore annessi...
Dovrei assumere l'antibiotico per altri 4 giorni ma sono molto preoccupata.

Sto provando a fare bagni con il bicarbonato, non uso saponi aggressivi e sto evitando di mangiare zuccheri e lieviti come fosse una candida ma la situazione non migliora...
Cosa posso fare?
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 39,7k 1,2k 246
Potrebbe trattarsi di una vulvo-vaginite da candida conseguente all'antibiotico-terapia.
In attesa di una conferma diagnostica , potrebbe assumere antiistaminici e soluzioni di acido borico locali (impacchi ) .
Altro non posso consigliare senza una diagnosi certa .
un esame batteriologico a fresco delle secrezioni vaginali potrebbe essere utile per una diagnosi rapida.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa