Utente
buongiorno dottori,
avrei bisogno, se possibile di un paio di delucidazioni sulla pillola del giorno dopo poiché mi sono saliti un paio di dubbi ed una conseguente ansia.
nel giorno 7/03 ho avuto un rapporto a coito interrotto (non starò a vittimizzarmi, è stato un errore e ne prendo pieno atto, ma spero di aver agito abbastanza tempestivamente per evitare una gravidanza... anche se il dubbio e l’ansia mi continuano a perseguitare, ecco il perché del mio scrivervi), ma nel giorno del rapporto avevo il ciclo (ero al sesto giorno) e dopo circa cinque ore mi sono recata in farmacia dove mi hanno dato un blister di norlevo da una pillola di 1.5 mg.
ora, secondo voi c’è qualche possibilità che la pillola del giorno dopo non funzioni?
ho agito abbastanza tempestivamente?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
https://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/148-la-pillola-del-giorno-dopo-contraccezione-di-emergenza.html
Il comportamento è stato corretto ,. Al sesto giorno del ciclo ovarico solitamente non è presente il picco ovulatorio ,quindi questo garantirebbe l'efficacia della contraccezione d'emergenza.
Il bugiardino riporta a titolo precauzionale l'esecuzione , comunque, di un test di gravidanza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
grazie mille per la risposta dottore,
se non le dispiace le farei un’altra domanda: sono passati sei giorni da quando ho assunto la pillola ed oggi ho avuto delle perdite marroncini. la farmacista mi aveva avvertito di un probabile spotting, ma vorrei star sicura che sia normale.
buona giornata.