Utente
Salve ho 28 anni, sei mesi dopo il mio ultimo parto cesareo non che 3 anni e mezzo fa, ho cominciato ad avere dei dolori atroci continui sotto l'ombellico che si accentuano con il periodo del ciclo e dell'ovulazione...
Più che dolori sono bruciori sia interni che esterni come se avessi appena fatto un parto cesareo che mi impediscono di tossire o camminare.

Ho problemi il più delle volte durante il coito del tipo che non riesco a finire il rapporto perché comincio ad avere crampi mestruali, giramenti di testa e nausea.

Da quando sono iniziati questi sintomi ho degli sbalzi ormonali tipo forte sudorazione anche a basse temperature e crescita di peli attorno ai capezzoli.

Il mio medico di base dice che potrebbe essere il colon irritato ma anche facendo le cure che mi prescrive il mio disagio rimane.

Potrebbe essere un allarme che sia affetta da endometriosi??
La prossima settimana ho un consulto con il mio ginecologo ma volevo anche altri pareri.

Attendo una vostra risposta e grazie in anticipo...salve

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La descrizione dei sintomi mi porta a pensare ad una SINDROME ADERENZIALE post cesareo , oppure ad un LAPAROCELE , ma non ho i criteri clinici per poter confermare queste ipotesi diagnostiche .
La endometriosi si può escludere con un dosaggio del CA125 e con ecografia pelvica.
Se tutto questo è accaduto dopo il taglio cesareo , escluderei la endometriosi
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
E se ci sono delle aderenze dovrei fare qualche intervento??? Io ho già fatto 3 cesarei ma non ho mai avuto questi effetti nei primi 2....non penso sia causato dalla distanza di anni l'uno dall'altro perché li ho fatti esattamente dopo 4 anni ciascuno....vediamo che dice il mio ginecologo..grazie ancora della risposta.
Cordiali saluti

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
supposizioni diagnostiche
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Salve ho fatto la visita dal mio ginecologo, e come mi ha detto lei il mio malessere e causato da delle aderenze da cesareo tra l'utero e l'intestino ma che non è operabile in quanto potrebbero riformarsi...ha anche trovato 2 microcisti nelle ovaia per questo motivo ho gli sbalzi ormonali..
Grazie per avermi risposto.
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI