Utente
Gentili medici,
ho 38 anni e in passato ho subito più volte violenze sessuali.

Non ho problemi nelle visite ginecologiche, ma se provano a farmi un pap test mi sento svenire.
Sono terrorizzata (probabilmente anche perché da bambina sono stata abusata con un attrezzo).

So che è necessario fare controlli periodici per il papilloma virus, e per tutto il resto, ma io alla sola idea del cotton fioc vado in crisi.

Non posso nemmeno contare sull'aiuto di sedativi perché per patologie gravi dal punto di vista psichiatrico prendo farmaci per i quali un ansiolitici pre pap test sarebbe acqua fresca.

Non c'è proprio la possibilità di fare un'anestesia?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Una possibile anestesia ( più sedazione ) è difficoltosa effettuarla in ambulatorio "non protetto " , si può eseguire soltanto in ambito ospedaliero , per questo dovrebbe parlarne con il suo ginecologo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI