Utente
Salve
Mercoledì sera ho notato nella parte inferiore del grande labbro destro, un leggero gonfiore e ho avvertito come una piccola pallina; non fa male ma da qualche fastidio.
All'inizio pensavo potesse essere causato dal rapporto avuto il giorno prima ma ho deciso comunque di andare oggi pomeriggio dalla ginecologa che ha controllato la zona e non ha sentito nulla di strano.
Avvertivo dolore quando spingeva in un determinato punto e lo ha attribuito ad una pubalgia; ha anche escluso l'ipotesi della ghiandola del bartolini.

Io ovviamente in quel momento mi sono fidata ma continuo a sentire questa "pallina" mai avvertita prima, che non è presente nel labbro sinistro e mi sto iniziando a preoccupare.

Cosa potrebbe essere?

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Escludendo un piccolo ascesso della ghiandola del Bartolini , penserei ad una cisti sebacea , ad una idrosadenite (patologia del follicolo pilifero) .
Non potrei aggiungere altro senza un esame obiettivo vulvare
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la rapida risposta.
Questa "cisti" (se così fosse) si trova diciamo nella parte interna del grande labbro.
Come si presenta tipicamente una cisti sebacea?

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La diagnosi va fatta con esame obiettivo
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI