Utente
Un mese fa ho eseguito un'isterectomia totale con annessi
Vorrei delucidazioni sul referto dell'esame istologico:
"Cervice parzialmente erosa e disepitelizzata, sede di cervicopatia glandulocistica e metaplasia squamosa a vari gradi di maturazione e tubo-endometrioide con microcalcificazioni distrofiche.

Sezione di parete uterina con endometrio parzialmente disepitelizzato, sede di flogosi cronica prevalentemente istiocitaria e microemorragie quale esito di pregresso prelievi, dove valutabile basale e con marcate alterazioni epiteliali, p16 positive, indefinite per displasia;
Miometrio sede di leiomiomi cellulati.
Parenchima ovarico sede di corpi albicanti e cisti follicolari.
Neoformazione cistica descritta macroscopicamente corrisponde a lesione cistica contenente materiale fibrino-ematico e bordata da istiociti schiumosi talora carichi di pigmento brunatro, con focale positivita' per CD10, sospetta per endometrioma"
Vorrei sapere dettagliatamente spiegazioni su questo referto e in particolar modo riguardo a questa lesione che cos'e' e se mi devo preoccupare e se devo fare altri accertamenti
Grazie

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente si tratta di ISTERECTOMIA (non isteroscopia...) CON annessiectomia BILATERALE.
Dalla descrizione deduco CISTI ENDOMETRIOSICA ( endometrioma) , non rilevo nulla di particolare al di fuori della cisti descritta.
Mi auguro di aver risposto alla sua domanda.
La descrizione istologica del corpo uterino mi sembra incompleta.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Dottore le scrivo precisamente il referto dell'esame completo:
"Cervice parzialmente erosa e disepitelizzata, sede di cervicopatia glandulocistica e metaplasia squamosa a vari gradi di maturazione e tubo-endometrioide con microcalcificazioni distrofiche.
Sezione di parete uterina con endometrio parzialmente disepitelizzato, sede di flogosi cronica prevalentemente istiocitaria e microemorragie quale esito di pregresso prelievi, dove valutabile basale e con marcate alterazioni epiteliali, p16 positive, indefinite per displasia;
Miometrio sede di leiomiomi cellulati.
Parenchima ovarico sede di corpi albicanti e cisti follicolari.
Neoformazione cistica descritta macroscopicamente corrisponde a lesione cistica contenente materiale fibrino-ematico e bordata da istiociti schiumosi talora carichi di pigmento brunatro, con focale positivita' per CD10, sospetta per endometrioma"
Vorrei sapere maggiori informazioni più dettagliate e per quanto riguarda la lesione che cos'e' e se mi devo preoccupare e se devo fare altri controlli
Grazie

[#3] dopo  
Utente
Le ho riscritto il referto completo
Sece' possibile avere più delucidazioni riguardo la metaplasia e la lesione positiva
Grazie