Utente 138XXX
Buongiorno,sono una donna di 30 anni e da circa sei mesi ho dei disturbi che non mi consentono di svolgere una vita normale come prima. Ho costantemente una sensazione di instabilità, sbandamenti, stordimento e vertigini di breve durata. Ho fatto tanti accertamenti risultati negativi tra cui: ORL e prove vestibolari, Tac e RMN encefalo, esami ematici, visita neurologica e fisiatrica. Mi é stato di recente rimosso l'apparecchio ortodontico fisso in entrambe le arcate dentali, che avevo portato per raddrizzare i denti e quindi per un fatto puramente estetico. Ora i denti sono dritti, ma sento che l'occlusione é stata sbilanciata in quanto avverto dei contatti anomali soprattutto tra i denti incisivi superiori e inferiori. A parere del dentista che mi ha seguito che peraltro non si occupa di gnatologia, i sintomi non sono correlabili all'occusione, mentre l'otorino ed il fisiatra sostengono che il tutto può dipendere dal nuovo assetto dentale. Sapreste indicarmi il nome di bravi gnatologi qui in provincia di Cagliari? Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
non conosco gnatologi a Cagliari ma potrebbe recarsi al reparto di stomatologia della clinica universitaria e cercare sia ortodonzista che gnatologo, se non trova alcun professionista che ritiene adattp al suo problema. strano che fatto l'ortodonzia senta l'occlusione instabile, anche se fatta per estetica dovrebbe essere più corretta adesso
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 138XXX

Infinite grazie per la risposta. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se toccano prima i denti anteriori lo faccia presente al Suo ortodonista, la soluzione non sembra difficile. Naturalmente solo il collega che la visita può dare informazioni corrette.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 138XXX

gentile dottor Tonlorenzi, grazie per la risposta. Ho tentato di seguire il consiglio del dott. Finotti, cioè quello di cercare uno gnatologo nella clinica universitaria di Cagliari, ma pare che sia una figura quasi inesistente. Saprebbe gentilmente consigliarmi uno gnatologo qui a Cagliari? Non so più a chi rivolgermi: i sintomi sono veramente invalidanti. Grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
[#6] dopo  
Utente 138XXX

Grazie comunque. Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Lorenzo Alberti

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
I sintomi da lei descritti potrebbero essere correlati all' occlusione ottenuta dopo il trattamento ortodontico.
Soprattutto se prima non li aveva. Per questo è importante che lei si rechi da un collega che si occupi a fondo e da diverso tempo di gnatologia. Continui a cercare in rete, a Cagliari sicuramente ne troverà.
Cordialità.
Dr Lorenzo Alberti
www.drlorenzoalberti.it
www.miolabroma.it

[#8] dopo  
Utente 138XXX

Gentilissimo dottor Alberti, la ringrazio per la risposta. Ho fatto diverse ricerche qui in Sardegna, tante consulenze, ma nessun dentista è qualificato come gnatologo. Grazie ancora, cordiali saluti.

[#9] dopo  
Dr. Andrea Gizdulich

24% attività
0% attualità
12% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
lo stesso dentista che l'ha seguita potrebbe cercare per lei un collega di fiducia....
Dr Andrea Gizdulich
Prof. a.c. Disordini Cranio Mandibolari
Dip. di Odontostomatologia - Università degli Studi di Firenze.
www.dccm.it

[#10] dopo  
Utente 138XXX

Gentile dottor Gizdulich, purtroppo ho discusso con il mio dentista del mio problema, ma non é d'accordo sul fatto che la causa delle vertigini possa essere la terapia ortodontica da lui eseguita. Risulta quindi difficile chiedergli un consiglio sulla possibilità di consultare uno gnatologo. Qui a Cagliari ho già consultato alcuni dentisti che si qualificano come gnatologi, ma nessuno possiede strumentazione adeguata per fare diagnosi. Penso sia impossibile costruire un bite ad occhiometro, così come mi è stato proposto. Grazie infinite per l'interesse. cordiali saluti