Utente 147XXX
salve,da tempo soffro di diversi disturbi articolari,mal di schiena,dolore al collo e soprattutto dolore ai piedi e difficoltà di deambulazione.sono stata da un chirurgo che dopo un primo esame posturale mi ha prescritto un plantare al piede sinistro di 3 mm e mi ha sconsigliato l'intervento ma non mi ha spiegato bene come procedere. Da qui la mia titubanza riguardo il da farsi.Mi interessa sapere se c'è la possibilità che il mio viso possa tornare dritto anche senza l'ausilio dell'intervento chirurgico e come bisogna intervenire in tal caso.Potreste consigliarmi una clinica nella provincia di reggio calabria o dintorni?
Distinti saluti.

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
mi scusi ma è stato visto da un chirurgo di che specialità?
se vi è un'asimetria scheletrica solo la chirurgia in eventuale associazione all'ortodonzia, può risolverla alla sua età
una valutazione collegiale gnatologica, ortodontica e chiurgica maxillo-facciale indispensabile
si rechi se non ha riferimenti presso la clinica odontoiatrica
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ho seri dubbi che un medico che prescrive l'altezza dei plantari abbia le competenze di fare un piano di terapia odontoiatrica. Se è un fisiatra o un ortopedico, possono fare diagnosi di alcune patologie odontoiatriche (che hanno riflessi nella postura) ed indirizzare dal dentista, non sono in grado di "gestire" un paziente odontoiatrico. Un odontoiatra che si occupa di postura può essere talvolta in grado di fare diagnosi di patologie ortopediche, ma non sapendole gestire invierà allo specialista di competenza.
Un professionista che prescrive plantari di 3 mm e che dice che terapie fare in bocca è francamente la prima volta che mi capita di sentirlo e mi lascia molti dubbi. Probabilmente le cose che Lei ha detto sono il collage di consigli medici di diversi professionisti.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum