Utente 148XXX
Buongiorno a tutti,
sono una ragazzo di 28 anni e, ormai da svariate settimane ho un problema che comincia a diventare ingombrante:
Dopo circa 2 ore da quando mi sveglio, comincio ad avvertire una sensazione di secchezza della bocca (come quando si mangia un cachi acerbo per capirci). Associato a questo disturbo ho anche una secchezza degli occhi anch'essa molto fastidiosa.Ultimamente a questi fastidi se ne è aggiunto un terzo: provo un fastidio terribile quando tocco tutto ciò che è fatto di carta.
Per risolvere il problema sto bevendo più di 2 litri di acqua al giorno, metto continuamente la crema sulle mani e delle lacrime artificiali negli occhi.
Purtroppo non ho ancora notato dei miglioramenti significativi.
Premetto che fumo circa 5 sigarette al giorno, non ho alcun problema ai denti (tranne il fatto che me li sento secchi) e gli esami del sangue sono ok.
Ero anche un fumatore abituale di cannabis ed ho smesso da circa 2 mesi, non so se sia pertinenti, ma per non sbagliare....
Grazie per l'attenzione

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
potrebbe essere anche una manifestazione di una sindrome caratterizzata dalla riduzione della secrezione delle ghiandole esocrine ( si chiama xerostomia ) ma ovviamente possiamo solo ipotizzarlo dalla sua descrizione
afferiscaq al suo medico curante che approfondirà le valutazioni
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Nel Suo caso dovrebbe escludere la Sindrome di Sjogren. Può approfondire qui http://www.bresciareumatologia.it/Sjogren.htm.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum