Utente 742XXX
Gentili Dottori,
Vi chiedo gentilmente un urgente chirimento, in quanto sento delle discordanze il merito ad un bite che sto utilizzando da una settimana.
Sono ormai svariati mesi che combatto con delle strane sensazioni (in merito ho fatto altre richieste), leggere vertigini, sensazioni di avere le gambe strane delle volte rigide delle volte invece leggere sembrano quasi che vadano da sole, mi sento quasi scordineto nel camminare( mi dicono anche che ormai mi ci sono fissato)...dopo aver effettuato non vi dico quante visite, cardiologica, neurologica, ortopedica, analisi del sangue risonanza encefalo e cervicale tutte fortunatamente negative sono andato da un osteopata che dopo alcune terapie mi ha consigliato un bite, il mio dentista di fiducia mi ha fatto un bite superiore da portare la notte e da controllare una volta a settimana.
Ora in quanto ho speso 400 euro l'osteopata mi ha detto che superiore non va bene, siccome sintomatologicamente mi sento meglio ho paura che posso rovinare tutto con questo bite.
Voi cosa ne pensate in merito?
Ringrazio quanti di voi vorranno rispondermi per delle delucidazioni!

[#1] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la terapia mediante bite è di competenza di odontoiatri che si occupino di gnatologia, i bite si posson fare all'arcata superiore o inferiore, dipende, ma la scelta compete a chi conosce la sua occlusione oltre che la fisio-patologia temporo-mandibolare con le possibili ripercussioni..
un osteopata che scende così nello specifico suggerendo allo gnatologo come fare il bite è un pò come un dentista che indica all'oculista il tipo di lenti da prescrivere ad un paziente astigmatico.
Non conosco il suo caso specifico ma personalmente diffido dei tuttologi.

La saluto cordialmente
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#2] dopo  
Utente 742XXX

Gentile Dott. Di Lorio,
La ringrazio per la risposta.

Le dico, infatti, che oggi sono andato dalla mia dentista che mi conosce e mi cura (a me e alla mia famiglia)da quando ho 6 anni, per il controllo e per l'allineamento del bite e gli ho detto che di cosa mi ha detto l'osteopata e si anche un po' stranita dicendo che lui dovrebbe pensare a quello che fa lui e basta!

Mi ha assicurato che sta seguendo un iter gnatologico!

Quindi secondo lei se ben fatto va bene comunque?

[#3] dopo  
Dr. Enzo Di Iorio

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
FRANCAVILLA AL MARE (CH)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2010
Esatto, se chi la segue (la dentista) ha le competenze giuste di certo le avrà indicato il bite più adatto alla sua situazione clinica.
Stia tranquilla..

Cordiali saluti
Dr. Enzo Di Iorio
Chirurgo Odontoiatra specialista
enzodiiorio@hotmail.it

[#4] dopo  
Dr. Dario Spinelli

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
16% attualità
16% socialità
BARI (BA)
SANTERAMO IN COLLE (BA)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Continui tranquillamente con il bite superiore, tanto più se stà trovando giovamento.
Se proprio non gli piace...cambi l'osteopata
Dr. Dario Spinelli
Odontoiatra Specialista in Ortodonzia e Gnatologia
www.ortodonzia.bari.it
www.ildentistaperibambini.it

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Senza dubbio.
Cambi l'osteopata.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)