Utente 189XXX
Gentile dottore,
la contatto per chiedrle un opinione riguardo un problema che mi affligge ormai da mesi.
Le spiego, presento un problema all'orecchio ( specifico no dolore ma fastidio), ho eseguito diversi esami prescritti dall'otorinolaringoiatra ma tutti con esito negativo, il dolore si presenta anche a livello del collo soprattutto al tatto, nella zona destra ( splenio) fino al trapezio, dalla rx del rachide si evince la riduzione della lordosi cervicale, inoltre se porto la mandibola in avanti (con forza)nel momento in cui mi rilasso sento ancora di piu questo fastidio all' orecchio e dietro la testa ( ho anche eseguito rx temporomandibolare purtroppo anche essa con esito negativo), sono stata dal mio dentista pensando che tali problemi fossero dovuti ai due ottavi superiore ed inferiore destro inclusi, ho estratto quello superiore ma non ho risolto nulla ora mi tocca estrarre quello inferiore ( il dentista dice che non ho problemi di occlusione)
Saprebbe cortesemente dirmi cosa fare?
Sono esausta!!
Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
12% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2009
Gentile utente Lei deve rivolgersi ad un esperto di Gnatologia perchè i disturbi che lamenta potrebbero essere riferiti ad un DISORDINE CRANIO MANDIBOLARE,percui trattata dallo specialista competente farà una serie di esami per inquadrare correttamente il problema.
Tenga presente che la sola ortopantomografia non può essere considerata una indagine esaustiva per la diagnosi di D.C.M.
La risposta ha il solo scopo informativo.
http://studiodentisticoauletta.it
Dr.Giovanni Auletta

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Provi a vedere se trova interessante http://www.danieletonlorenzi.it/?p=79. In questo articolo voglio sottolineare che "disturbo della masticazione che ha la sua origine nella muscolatura e/o nell’articolazione temporomandibolare". Un disturbo solo muscolare può dare dolore e non essere visibile alla radiografia.
In presenza di malocclusione anche la cervicalgia è frequente http://www.danieletonlorenzi.it/?p=169. Consiglio, si faccia confezionare un bite e finché ha dolore non faccia fare altro (se non strettamente indispensabile) nella sua bocca.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#3] dopo  
Utente 189XXX

Ringrazio vivamente i dottori per le risposte ricevute.
Ma l' ortopedico non centra nulla con lo gnatologo?
Riferendomi al Dott.Auletta leggevo che esercita a Giugliano in Campania, io risiedo in Pozzuoli e quindi volevo capire se Lei è esperto in Gnatologia.
Grazie.

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Ma l' ortopedico non centra nulla con lo gnatologo?

http://www.danieletonlorenzi.it/?p=169. mi parte sia spiegato a sufficenza
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Chi è lo gnatologo?

https://www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/439/Lo-gnatologo-ma-chi-e-costui

www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)