Utente 224XXX
Gentile dottore,recentemente mi sono sottoposto ad una RMN dell'ATM in seguito ad una ipoacusia improvvisa con acufeni verificatasi a luglio 2011,dopo un consulto con il mio dentista di fiducia ho deciso di provare a fare la RMN,da cui è emerso quanto segue:esame eseguito in massima apertura ed intercuspidazione delle fauci con sequenze dinamiche.Regolare motilità di entrambi i condili mandibolari che giungono sempre all'apice del tubercolo temporale.
I menischi articolari paiono sempre interposti all'interfaccia condilo glenoidea.
Si apprezza l'iniziale presenza di fenomeni artrosici in corrispondenza di entrambi i condili mandibolari con la riduzione dello spessore della cartilagine articolare di rivestimento dei condili mandibolari stessi senza comunque deformità strutturali significative.
Regolare il trofismo delle strutture muscolo fasciali entrinseche delle masticazione.
Pertanto le chiedo se è tutto nella norma e se ci può essere una correlazione con il mio acufene.Grazie

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PARMA (PR)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Gentile Paziente, é evidente che lei necessiti di una visita presso un dentista-gnatologo esperto in problemi dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM)
Dia un’occhiata agli articoli linkati qui sotto, e veda se il suo caso può rientrare nella problematica descritta.

www.studiober.com/pdf/Cefalea_Otite_Cervicalgia.pdf
( attendere con pazienza quando si vuole aprire questi link: sono molto pesanti)

Cordiali saluti ed auguri
Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com