Utente 167XXX
Salve a tutti...eccomi di nuovo qui...sto continuando da oramai tantissimi mesi il mio iter diagnostico per cercare di capire la causa del mio malessere...tutto è iniziato con le vertigini 5 mesi fa ho cambiato due otorini fatta la risonanza prove vestibolare ma nulla...l'orecchio stava bene...però vedevo che continuavano i miei problemi...sentendo una leggera rigidità alla colonna cervicale sono andato farmi una rx al rachide dove è emersa una contrattura cervicale...mi sono rivolto così a un riflessologo che mi ha detto che la causa delle mie vertigini, acufeni, ovattamenti è dovuto a bruxismo da sforzo (infatti mi alleno il palestra) e mi ha fatto mettere un bite per evitare di stringere i denti forte mentre mi alleno...ma i miei problemi continuano anche se non sono gravi sono fastidiosi....questo ronziio, questo ovattamento auricolare e poi questo bisogno di fare respiri profondi...non so più cosa fare...mi è rimasta solo la prova sforzo cardiaca per vedere chissà ci sono problemi al cuore...noto in palestra che mi viene dopo l'esercizio l'automatismo a fare respiri ampissimi....quando faccio allungamento alla sbarra noto come se mi si bloccasse il respiro...non ce la faccio più aiutatemi a capire a chi mi devo rivolgere....sono stanco di essere sbattuto da una parte all'altra...

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Se di bruxismo si tratta legga https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html. "Un bite" sembra quasi di sminuire il suo valore, ci sono tanti tipi di bite https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/821/Tanti-tipi-di-bite-ai-denti-come-sceglierlo. Non sempre è facile costruirne uno che raggiunga lo scopo. Altre informazioni su questa patologia Le può trovare su http://www.danieletonlorenzi.it/?p=79.
Buona lettura.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 167XXX

dottore ma i problemi all'articolazione temporo mandibolare possono dare problemi respiratori?

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Sensazione soggettiva di soffocamento lo trova nel primo link che Le ho messo.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Utente 167XXX

dottore io non soffro di bruxismo notturno il riflessologo mi ha detto che il mio problema deriva dal fatto che sollevando i pesi e stringendo i denti ho infiammato e contratto tutti i muscoli masticatori a cui sono colleganti tanti distretti muscolari...per esempio se faccio un esercizio di allugamento alla sbarra mi sento come se il diaframma rimanesse bloccato e ho la sensazioni di non riuscire a respirare...ora voglio solo sapere se i disturbi dell' ATM posso portare anche a problemi respiratori...

[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Lei ha già escluso sia il bruxismo “rumoroso” (digrignamento) che il bruxismo“silenzioso” (serramento). Spesso è correlato a malocclusione temporomandibolare, ma ci può essere malocclusione anche senza bruxismo, in questo caso la risposta è no. La malocclusione non da (senza bruxismo o serramento) problemi respiratori.
Come fa a sapere che ha malocclusione ma non serramento?
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#6] dopo  
Utente 167XXX

eh bella domanda forse ci possiamo affidare i segni che danno l'uno o l'altro....l'unica cosa dottore è che il bite mi ha detto di indossarlo il riflessologo e io me lo sono fatto fare da un mio amico odontotecnico ma andando dal dentista per la cura dei denti e parlando del mio problema mi ha detto che il bite che ho occorre bilanciarlo....cosa vuol dire?si aggiunge qualcosa al bite che ho oppure me ne fa uno nuovo?mi ha detto che il tutto mi viene intorno alle 50 euro....non vorrei che magari il bite che ho non andasse bene e mi sparasse 500 euro perchè non so proprio dove prenderli...

[#7] dopo  
Utente 167XXX

eh bella domanda forse ci possiamo affidare i segni che danno l'uno o l'altro....l'unica cosa dottore è che il bite mi ha detto di indossarlo il riflessologo e io me lo sono fatto fare da un mio amico odontotecnico ma andando dal dentista per la cura dei denti e parlando del mio problema mi ha detto che il bite che ho occorre bilanciarlo....cosa vuol dire?si aggiunge qualcosa al bite che ho oppure me ne fa uno nuovo?mi ha detto che il tutto mi viene intorno alle 50 euro....non vorrei che magari il bite che ho non andasse bene e mi sparasse 500 euro perchè non so proprio dove prenderli...

[#8] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Un riflessologo che fa una diagnosi (forse esatta) che forse è un medico. Un odontotecnico che fa un bite........... La gnatologia è un'altra cosa. A Foggia c'è una sede di odontoiatria, si rivolga al CUP per chiedere il prezzo di visita e bite. I prezzi non li conosco e variano da luogo a luogo, comunque molto più di 50 euro li pago io al mio odontotecnico dopo che ho visitato il paziente per una o due ore, mezz'ora per controllare il bite, controlli a distanza di tempo. Questo sito può dare consigli su malattie, non sui prezzi.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#9] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"io non soffro di bruxismo notturno..."

Lei non può saperlo, il riflessologo (medico? psicologo? insegnante? ingegnere?) neppure.
L'odontotecnico (diplomato di scuola professionale) neppure.
Nessuno ha mai fatto una diagnosi e neppure misurato il fenomeno.

Il bite che le ha costruito può anche buttarlo via. Sono stati 50 euro buttati dalla finestra.
E' qualcosa di vicino alla spazzatura; peccato che non sia plastica riciclabile.

Prima di costruire un bite occorre una diagnosi.
E questa non è stata fatta.

Poi, fatta la diagnosi, dopo aver preso le impronte, l'arco facciale, la cera rialzata, le cere di masticazione in protrusiva, lateralità destra e sinistra (tutte due volte), e spesso effettuato una rilavazione axiografica, posso mandare in laboratorio indicando le specifiche di costruzione da me determinate.
Il tempo di appuntamento è di circa un'ora e mezza, a cui va aggiunto il tempo necessario per effettuare la diagnosi e il tempo necessario pe ri controlli.
E dato che il bite lo pago al mio odontotecnico oltre 5 volte più di quanto l'ha pagato lei, e il costo orario del mio studio supera i 100 euro, se le "sparassi", come dice lei, 500 euro, lavorerei gratis se non in perdita.
Infatti chiedo di più.

Il problema invece è un altro: vuole affrontare la sua problematica rivolgendosi alle persone giuste e preparate nel campo, oggero gli gnatologi, magari anche universitari, o vuole continuare a rivolgersi a riflessologi, odontotecnici, veterinari e buttare via comunque soldi per nulla?
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#10] dopo  
Utente 167XXX

Dottore me li da lei i soldi per farmi curare da specialisti seri? Non perchè mi piacciano quelli meno seri ma fino adesso da gennaio ho speso soldi dietro a otorini senza vedere risultati e sono impossibilitato nel tirare fuori altri soldi per altre visite private....Perchè in questo mondo funziona così se hai i soldi ti curi sennò lo prendi la...grazie per la cortese attenzione ma credo che soffrirò per tutta la vita perchè 1000-4000 euro per un bite ortodontico io non ce li ho....già so come andrà a finire con i prezzi...quindi non ho scelta e sono spacciato.....il mio destino è soffrire...e i medici non ti aiutano se soldi non ne hai....almeno che non si possa fare con la mutua presso un ospedale...lei ne sa qualcosa se gli ospedali aiutano in questa maniera?

[#11] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
"...ma fino adesso da gennaio ho speso soldi dietro a otorini senza vedere risultati..."

Appunto.
E' quello che cercavo di dirle con altre parole.
Oltre ai soldi spesi per l'odontotecnico, quelli per il "riflessologo", per il veterinario e gli altri.
Con gli stessi soldi avrebbe potuto pagare una seria cura gnatologica privata.
Ma questo è il "senno del poi".
Mi spiace solo che le fregature che lei ha avuto non le siano state maestre.

Segua il suggerimento del dr. Tonlorenzi, circa il centro universitario della sua regione.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#12] dopo  
Utente 167XXX

Lo sa perchè ho speso soldi senza vedere risultati?Perchè nessuno mi ha saputo indirizzare bene perchè ci vuole fortuna in queste cose...perchè ogni medico dice la sua e alla fine non si riesce a capire nulla in questo calderone.....per questo sono qui perchè evidentemente fuori da casa mia nessuno mi ha saputo aiutare....

[#13] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Ora però l'abbiamo inderizzata, sia il sottoscritto che il dr. Tonlorenzi.
Spero bene.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)