Utente 252XXX
Buon giorno , ho acufeni da circa tre mesi ho eseguito 3 volte esame audiometrico con esito negativo, successivamente ho fatto una rm senza contrasto questo l'esito
In fossa cranica posteriore il IV ventricolo e mediano normale. Libere le cisterne degli angoli ponto-cerebellari.Non si documentano aree focali di alterato segnale a carico del tronco encefalico e del cervelletto.A LIVELLO sovratentoriale, le strutture della linea mediana sono in asse. Il sistema ventricolare e gli spazi subaracnoidei presentano dimensioni nei limiti della norma per l'eta. Nonevidenti aree focali o diffuse di alterato segnale a carico del parenchima cerebrale.L'ottorino e il medico di base mi dicono che devo stare tranquillo . Vi chiedo con questi esami posso stare tranquillo e quindi escludere un neurinoma acustico o eventualmente un tumore cerebrale.Attualmente continuo ad avere acufene con ogni tanto lievi capogiri. Secondo voi devo fare ulteriori esami . La rm e stata eseguita circa 15 gg. fa. Attualmente sto prendendo levopraid 1 compressa al giorno. Resto in attesa di una vostra risposta.

[#1] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
"Vi chiedo con questi esami posso stare tranquillo e quindi escludere un neurinoma acustico o eventualmente un tumore cerebrale."
Relativamente. L' esame milgiore per questo tipo di diagnosi e' la RM con contrasto. Non capisco come mai lo abbia fatto senza: glielo hanno prescritto cosi?
Dr. Eytan Raz

[#2] dopo  
Utente 252XXX

IL medico di famiglia ha ritenuto opportuno non farla con il contrasto. Secondo voi è consigliabile rifarla con il contrasto anche se il mio medico e l'ottorino che mi ha visitato mi dicono di stare tranquillo. Sono stato io che andando su internet ho letto che era meglio farla con contrasto. Attualmente contunuo ad avere Acufeni sempre all'orecchio sinistro e ultimamente ho un senso di sbandamento con vertigini.
Secondo voi dovrei fare ulteriori esami ed a chi mi potrei rivolgere per risolvere questi problemi che iniziano a preoccuparmi.

Grazie in anticipo x la vostra cortesia.

[#3] dopo  
Dr. Eytan Raz

36% attività
4% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2010
Per escludere un neurinoma dell' acustico e' importante fare un esame col contrasto e con delle sequenze a strato sottile.

Probabilmente le hanno chiesto questo tipo di esame senza contrasto perche' non avevano un sospetto forte per questo tipo di patologia.

Gli acufeni sono un sintomo comunissimo che il piu' delle volte rimane idiopatico, cioe' senza una causa ben precisa.

Cordiali saluti
Dr. Eytan Raz

[#4] dopo  
Utente 252XXX

Scusi ancora dottore x il disturbo , volevo solo farle sapere che ieri mi sono alzato con lievi vertigini e ancora un senso di sbandamento ma non vedevo niente girare e non avevo nausea.
Siccome x lavorosono sovente in giro in macchina ma non riuscivo a guidare mi sono fatto portare al PS dove mi hanno visitato e dopo averMi fatto nuovamente l'esame audiometrico e impedenzimetrico con esito perfetto x entrambi mi hanno fatto la prova di I-N risultata negativa . Sull'esito delle dimissioni c'era scritto Nistagmo di 1°grado e lieve deviazione alla marcia cieca
Ho portato con me la RM all'encefalo fatta 15 giorni prima e loro hanno detto che non si vedeva niente di preoccupante.
Secondo loro è una irritazione vestibolare mi hanno detto di prendere VERTISERC24 x una decina di giorni e di stare tranquillo e alla mia domanda se dovessi fare altri esami anche tenendo presente che x lavoro devo andare 1 settimana fuori dall'Italia mi hanno ribadito di no e di stare + tranquillo .
Per terminare secondo Voi puo' essere una diagnosi esatta e Vi chiedo ancora se dalla risonanza magnetica risultava un tumore o qualche lesione se si sarebbe vista.
Scusandomi se mi sono dilungato e in attesa di una risposta gentilmente Vi saluto.
Dimenticavo che a Gennaio ho fatto una serie di esami del sangue e anche una gastroscopia con esito negativo.