Utente 109XXX
buon giorno, come scritto nel vecchio post soffro da anni di acufene e ipertrofia dei turbinati che mi causano giramenti di testa, fischi e ovattamento alle orecchie. 2 mesi fa mi sono deciso di consultare un chirurgo, il quale mi ha diagnosticato una deviazione del setto nasale prescrivendomi una TC MASSICCIO FACCIALE che ho fatto in questa settimana e un endoscopia nasale che avrò fra un mesetto.

dall'esito della tac mi è uscito che ho
una piccoli cisti da ritenzione adesa alle parete mediale del seno mascellare dx
regolarmente aereate le cavità nasali e paranasali
conca bullosa dx
setto nasale in asse.

se riuscite a darmi dei chiarimenti a riguardo ne sarei molto grato

Grazie, un saluto

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
il reperto di una cisti è frequente e spesso si tengono sotto osservazione
la conca bullosa è una deviazione del turbinato medio che può determinare difficoltà di aereazione del seno mascellare corrispondente
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Come può leggere http://www.danieletonlorenzi.it/?p=79 anche le vertigini possono essere un sintomo del disordine temporomandibolare. La diagnosi (come può leggere nel file) si può fare anche solo clinicamente. Non credo che la piccola cisti del seno possa essere correlata a vertigine. Quello che serve è un adatto tipo di bite https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/821/Tanti-tipi-di-bite-ai-denti-come-sceglierlo.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum