Utente 278XXX
buongiorno.sono circa 17 anni che ho forte dolore/bruciore dal lato destro della faccia nella zona del zigomo con rumori nel orecchio che sembre quasi una bolla d'aria. io ho fatto gia vari visite dal ottorino,neurologa,maxillo facciale,gnatologo etc,mi hanno dato di tutto di piu.(antidepressivi,punture per emicrania e adirittura antibiotici che dovevo prendere ad ogni mal di testa perche secondo l'ottorino avevo la sinusite diagnosticato senza raggi ! ho fatto un periodo con bite morbidi e ho fatto due bite plane da dottori diversi senza sucesso. adesso ho pagato 580euro per elettromiografia e kinesiografia con tens.la specialista mi dice che ho problemi di muscolatura facciale.mi mancano tre denti al lato destro dove ho un click e spesso forte dolore. il giorno che ho fatto il tens avevo dolore facciale,non prendendo la mia solita punture di voltaren perche speravo che la tens poteva risolverlo. invece no,due giorni di dolore forte.la specialista mi dice che non e' un buon segno ma non mi ha spiegato il perche.(diagnosi sbagliato? ) mi dice che la faccia muscolare del collo a sinistra non si e' rilassato per nulla dopo 45 minuti di tens,anche questo non mi sa spiegare. ha detto che forse sono problemi di postura.mi ha consigliato un bite ortotico al prezzo di 2000euro (scontato da 2500) . a questo punto a me mi vengono dei dubbi.aparte del fatto che ho passato da pagare 400 euro per bite plane a 2000 euro per ortotico mi sembre un esagerazione.puo essere che questo dolore parte da qualche altra parte vedo che non ho avuto sucesso con il tens? se devo spendere 2000 per il bite,soldi per un parecchio per malocclusione e poi soldi per tre impianti vorrei avere una certezza che ci sarrano risultati almeno.non vorrei che una volta visto il fatto che mancano tre denti vanno sul diagnosi piu probabile senza indagare in profondita. mi sta rovinando la vita questa problema. vado avanti da 17 anni prendendo farmaci di tutti tipi una settimana si,una settimana no, senza trovare rimedio. mi puoi dare un consiglio per favore e se possibile se mi puoi dare un idea media del costo dei bite ortotico. grazie mille, tracy.

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Qualcosa sul suo caso potrebbe trovarlo a http://www.danieletonlorenzi.it/atm/gnatologo-gnatologia-ovvero-studio-dell%E2%80%99articolazione-temporomandibolare-atm/.
Stabilire se un collega (che non conosciamo) lavorerà bene è difficile. Anche perché non sappiamo se presenta bruxismo (ad esempio) https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html, se i denti sono "integri" o se sono abrasi. Ad ogni modo l'ortotico è una delle metodiche "serie" per affrontare la gnatologia. Questo non vuol dire che vada bene sempre, forse non tutti gli gnatologi sono in grado di affrontare lo specifico caso. Ci sono tanti tipi di bite https://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/821/Tanti-tipi-di-bite-ai-denti-come-sceglierlo questo articolo ad esempio affronta un'altra metodica.
Impossibile dire se questo gnatologo risolverà il caso. Per il prezzo non è possibile parlarne per email.
Esercizi di ginnastica mandibolare potrebbero aiutare http://www.danieletonlorenzi.it/atm/stretching-mandibolare-contro-il-dolore-e-wellness-benessere-in-odontoiatria/.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Dr. Armando Ponzi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2011
Gentile paziente,
andrebbe nel suo caso fatta una rivalutazione del dolore, capirne l'epoca di insorgenza, la relazione con i denti perduti, la frequenza, le proiezioni ed eventuali fenomeni associati, visivi, acustici di equilibrio.
Tali informazioni sono utili per una migliore comprensione e per una indicazione più accurata.
Sarebbe inoltre auspicabile sia una visita neurologica che uno studio del distretto cervicale sia osteoarticolare che neurologico.
Cordiali saluti
Dr. Armando Ponzi
www.sgfmedical.it

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Probabilmente si tratta di un "disordine temporomandibolare" che potrebbe essere associato a bruxismo.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#4] dopo  
Dr. Elia Nakhle

24% attività
12% attualità
12% socialità
SIRMIONE (BS)
GONZAGA (MN)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2007
La mancanza di tre denti sul lato destro ... anche se provvisoriamente ( capsue in resina ) sarebbe di grande aiuto , anche diagnostico, rimettere i denti mancanti.
Questo e' un passaggio che comunque deve fare , quanti problemi di articolazione vediamo noi dentisti a causa di malocclusioni o denti mancanti !
Cordiali saluti .
Nakhle Dr. Elia