Utente 291XXX
buongiorno,a causa di un ematoma epidurale ho subito due interventi al cranio,uno di craniotomia ed uno di cranioplastica.nel secondo intervento mi è stato posto il mio stesso opercolo nella zona temporo parietale.ora sto andando a modificare un morso aperto con un apparecchio polifunzionale e con delle placchette poste sugli incisivi.vorrei sapere quanto e se questa modifica al mio morso vada ad influire sull opercolo che mi è stato riposizionato....grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Penso che influirà per nulla sull'opercolo.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#2] dopo  
Utente 291XXX

gentile Dr. Migliaccio La ringrazio per la sua risposta.Il secondo intervento ossia quello di cranioplastica l' ho fatto nel giugno del 2010,è normale che quando metto l' apparecchietto (non è fisso) o da quando mi hanno posizionato le placchette sugli incisivi sento dei fastidi alla ferita?(mi tira).sono gli stessi fastidi che sento di solito al cambiare delle condizioni climatiche,solo un pò più accentuati.è a causa di questi fastidi che mi è sorta la preoccupazione che questa terapia ortodontica possa interferire sull'opercolo. Quindi secondo lei non dovrei preoccuparmi di questi fastidi?grazie
cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
GERACE (RC)
MESSINA (ME)
CASALPUSTERLENGO (LO)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Non c'è nessuna relazione. Forse durante la masticazione, può sentire qualche fastidio poichè il muscolo temporale (che ricopre l'opercolo) è coinvolto nella masticazione stessa.
Giovanni Migliaccio, M.D., Neurochirurgo; Consulente medico legale
studio@giovannimigliaccio.it -- www.giovannimigliaccio.it
sede principale: Milano

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
L'origine dei fastidi che lei sente è stata perfettamente descritta dal dr. Migliaccio.
Non c'è nessuna altra relazione.
Prosegua pure tranquillamente con le cure.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#5] dopo  
Utente 291XXX

grazie,ora sono più sereno...salve.

[#6] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Difficile parlare senza visita. Si faccia spiegare bene dal curante se la correzione della seconda classe (solo dentale) è sufficiente senza che sia corretta la parte ossea. Lei ha passato il picco di crescita quindi la modifica ossea non è più possibile (senza chirurgia).
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#7] dopo  
Utente 291XXX

Dr. Tonlorenzi,lei crede che se venga corretta anche la parte ossea possa andare a "spostare"l'opercolo tempio paretale?grazie

[#8] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
No.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#9] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Credo che con la sola ortodonzia non sia più molto facile correggere la parte ossea (oramai strutturata) ma solo "l'orientamento" dei denti. I miei dubbi non riguardano la Sua domanda sull'opercolo. I risultati saranno quelli detti dai colleghi. E' sull'efficacia dell'ortodonzia (a crescita avvenuta) che mi farei spiegare bene dal Suo dentista.
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum