Utente 366XXX
Caro dott ,
anzitutto buonasera.
Le spiego la mia difficoltà .
Sin dall' adolescenza ho sempre digrignato i denti e i miei genitori non hanno mai provveduto a risolvere il problema.
Circa sei mesi fa ho deciso di affrontare il problema .
Il medico odontoiatra mi ha proposto il byte da indossare solo di notte.
Il mio problema è il seguente :
Non riesco a sopportare il byte , mi da molto fastidio tanto da dovermi svegliare durante l 'arco della notte e non riaddormentarmi più ( mi riaddormento solo se lo tolgo).
Lo specialista me lo ha modificato (reso meno ingombrante ) , ma nulla da fare non riesco proprio.....!
Come posso fare ?
Grazie in anticipo della vostra risposta.
Vi auguro una buona serata e una buona cena.

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
16% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Buonasera, le consiglierei di cercare uno gnatologo che, esaminandola, possa cercare le cause del suo digrignamento e, se dipendessero da malocclusione correggere con apparecchiatura ortodontica.
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#2] dopo  
Utente 366XXX

sono già in cura da odontoiatra , non ci sono malocclusioni .
Legga bene quello che c'è scritto....

[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Scaglia

28% attività
16% attualità
16% socialità
CALENZANO (FI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Ho letto bene, e riletto come di solito faccio... Ovvio che è in cura visto che le hanno fatto un byte, ma lei non specificava se ci fossero o meno problemi di occlusione. Se l'occlusione è corretta sarebbe opportuno indagare situazioni di stress psicologico che possono portare a serraggio della mandibola e digrignamento. In quel caso ci sono esercizi di postura he possono aiutare a diminuire il problema, visto che non sopporta il byte.
Cordialmente.
Dott.PIERLUIGI SCAGLIA-MedicoChirurgoOdontoiatra
Terapie con Laser-Odontoiatria adulti e infantile-Protesi-Implantologia-Ortodonzia-

[#4] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se il fastidio fosse dovuto al fatto che il bite le da nausea non riuscirebbe (secondo me) a portarlo per nulla. Se lo porta per un po poi le da fastidio forse andrebbe rivisto il bite. Lo gnatologo è una figura purtroppo poco conosciuta. Altre informazioni su https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html
saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum