Utente 370XXX
Salve.
La mia "cartella clinica" è la seguente : ho un morso crociato bilaterale del sesto e settimo lato seinistro e settimo lato destro. Sono un bruxista ed indosso regolarmente un bite rigido durante la notte.Porto inoltre elsatici odontoiatrici come suggerito dal mio dentista per scrociare il morso. Da molti mesi ormai soffro di sensazioni di perdita di equilibrio (sensazione che ricorda lo stato di ebrezza) non gravi ma comunque molto fastidiose.Ho inoltre una sensazione di corpo estraneo nella zona oculare sinistra (all altezza del foro lacrimale), come se avessi qualcosa nell'occhio o comunque "mi tirasse" la palpebra. Ho eseguito numerose visite per escludere altre patologie (nurologo, cardiologo, oculista, gnatologo) e nessuno ha rilevato "anomalie". Tastandomi la zona trigeminale sinistra ho notato pero' una ghiandola rigonfiata, che non è presente sul lato destro. Ho riferito a diversi medici di questa cosa ma nessuno ci ha dato peso. Io ho la sensazione che questa possa fare pressione su alcuni nervi, compresi quelli sovraorbitali provenienti dalla branca oftalmica...se faccio pressione in quella zona noto infatti una sorta di correlazione tra le cose. Per completare il quadro tastando nella parte dietro la mandibola (sotto l'orecchio sinistro) sento che i fasci (non so cosa siano) sono piu gonfi rispetto al lato destro. Vi ringrazio per qualunque consiglio...ormai ho perso la fiducia nei professionisti con cui ho avuto a che fare, avendo la sensazione che mi prendessero per un "lamentone".
Alessio

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La correlazione c'è e Lei non è "un lamentone" solo un soggetto che sta male. Legga https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html io sconsiglio sempre la terapia ortodontica in presenza di dolore. Senta un secondo gnatologo i sintomi che dice sono molto suggestivi di malocclusione dentale.
Saluti
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum

[#2] dopo  
Utente 370XXX

Grazie per la risposta.
Effettivamente la visita con lo gnatologo era stata molto superficiale e non ne ero rimasto soddisfatto. il suo consiglio era stato di portare il bite anche di giorno (consiglio che sarei stato in grado di dare anche io)
Secondo lei un intervento odontoiatrico limitato all uso di elastici puo' essere sufficiente? La mia casistica suggerisce al mio buon senso che devosse essere affrontata la cosa con un certo livello di studio...è possibile che sia stata presa cosi alla leggera? Ho pescato i professionisti sbagliati? Grazie ancora

[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
12% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2006
Un intervento limitato agli elastici è sufficiente? come dirlo senza visita? Io impiego circa un'ora e mezzo per fare una valutazione anche con strumentazione elettronica per avere le idee più chiare sul caso. Pescato professionisti sbagliati?

Se: "Effettivamente la visita con lo gnatologo era stata molto superficiale e non ne ero rimasto soddisfatto."

Probabilmente si!!!
http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/curriculum