Utente 264XXX
Gentili dottori mai mamma 56 anni soffre di disordine atm diagnosticato dal suo dentista il quale le ha confezionato un byte su misura.oramai sono due mesi che lo indossa,il dolore è subito scemato ma continua ad avere rumori fischi e tensione muscolare.il dentista dice di avere pazienza e ogni 10 giorni modifica il byte dopo aver preso i punti con la cartina colorata .il byte viene portato di notte e qualche ora il pomeriggio.è corretto il lavoro del dentista?grazie

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Agrillo

24% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2006
Procedura corretta
Per la tensione consiglierei un miorilassante
Per i rumori difficilmente andranno via
Ma l'importante è risolvere la contrazione e quindi il dolore
Saluti
Dott.agrillo
Agrillo dott.edoardo

[#2] dopo  
Utente 264XXX

Grazie dottore per la risposta.vorrei aggiungere che quando mia madre prende il miorilassante o benzodiazepine la tensione muscolare diminuisce ma con essa anche i rumori all' orecchio.quindi abbiamo collegato questi ronzii o fischi alla tensione muscolare.in conclusione chiedo :il byte non dovrebbe promuovere proprio il rilassamento dei muscoli?inoltre è normale che da tre giorni avverte un fischio anche all' orecchio opposto dove prima non aveva nulla?ormai il suo umore è pessimo.è fondamentale che i rumori scompaiano o almeno diminuiscano.Grazie

[#3] dopo  
Utente 264XXX

Gentili dottori,nuovo aggiornamento .da un paio di giorni mia madre non riesce a mettere il byte in quanto la tensione era diventata insopportabile e con essa i rumori all' orecchio;nemmeno il sirdalud ha fatto effetto.da quando non lo indossa la tensione è migliorata e anche il ronzio , ma ha ancora il fischio all' orecchio opposto.che cosa ne pensate?grazie