Utente 262XXX
Buongiorno dottori.<br />
Ho questo problema alla mascella, sia all'apertura che alla chiusura della bocca sento "click" e fisicamente scatta. E' uno scatto perenne. E' piuttosto lieve e ce l'ho da anni se non da sempre, non mi fa male minimamente e già in passato avevo fatto una TAC (non so come si chiama precisamente) dove appunto si poteva vedere il movimento della mascella e sia il radiologo che il gnatologo mi dissero che non vi era nulla.<br />
In ogni caso sono andata poi dal mio dentista di quei tempi (che ho cambiato successivamente) perchè continuava a farmi dei Bite che non servivano proprio a nulla.<br />
Volevo sapere, visto che sia il radiologo che il gnatologo mi dissero che non vedono nessuna anomalia nonostante il mio "scatto", è un problema? In futuro potrei avere delle complicanze? CI tengo a precisare che i miei denti non hanno nessun problema e sono curati, non fanno male, l'orecchio da dove scatta ci sente benissimo e non ha nessun tipo di problema. Inoltre vorrei aggiungere il fatto che io dormo con la bocca aperta. E' forse questa la causa? Io ci provo a dormire con la bocca chiusa e respirare dal naso ma poi quando mi addormento tendo ad aprirla. Dormo così da sempre.<br />
Vorrei solo sapere se è un problema ma se poi facendo i vari esami non si nota nulla, non si può nemmeno pensare ad una "soluzione". No?<br />
<br />
Vi ringrazio tantissimo in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
chiaramente on è normale che vi sia questo "scatto"
la Tac poi non è un esame specifico per l'articolazione
probabile che le abbiano detto che non c'è "nulla da fare" ma difficile che abbiano detto che va tutto bene
potrebbe esserci anche una malocclusione di base con denti comunque curati
potrebbe il quadro rimanere asintomatico o addirittura scomparire per ulteriore modifica delle superfici articolari dell'articolazione
opportuna una valutazione ulteriore da un collega esperto in gnatologia
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#2] dopo  
Utente 262XXX

Salve Dottore,
non so se era una TAC ma era un esame dove proprio si vedeva il movimento (aprendo e chiudendo la bocca). Proprio oggi ne ho parlato con il mio dentista e ha detto "eh effettivamente è uno scatto che si sente", mi ha chiesto se fa male o se ho mal di testa. Zero assoluto. Non ho nessun tipo di dolore o fastidio, solo lo scatto fisico e basta. Proverò a fare un'altra visita da un altro gnatologo e vediamo la sua opinione, magari quello che mi aveva detto "non c'è nulla di strano ed è regolare" era ignorante.
Aggiornerò questa risposta eventualmente.
Ma secondo lei a lasciarlo così potrei avere problemi in futuro? Nonostante non abbia nessun dolore o complicanze tranne lo scatto attuale?

Grazie mille!

[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2006
solitamente non è normale che ci sia quanto da Lei riferito per cui meglio indagare
cordiali saluti
Finotti Marco
www.implantologiaitalia.com
www.centromedicovesalio.it

[#4] dopo  
Utente 262XXX

Sono andata a fare una visita (con SSN) e nonostante io abbia espressamente chiesto un medico per la mia situazione, sono andata lì a fare la prima visita con tanto di presa in giro. E' arrivato un dentista in prova il quale ha chiamato il suo responsabile che mi ha subito detto che il "gnatologo" lo posso vedere ma non lo ricopre il SSN. Ma io dico... siamo seri? Mi sono arrabbiata moltissimo sul momento e quella persona presa un po' dalla vergogna mi ha toccato i muscoli "dentro la bocca" con le dita delle mani chiedendomi se sentivo dolore e gli dissi di no. Così mi rispose che non facendo male non ho alcun tipo di problema e che probabilmente è solo "genetica" (gli dissi che mia nonna aveva lo stesso sintomo senza dolore ecc.) e che comunque se fossi stata interessata a vedere il gnatologo dovevo per forza fare così altrimenti niente.
Incavolata me ne andai e chiamai la mia dottoressa di base la quale mi disse di fare un'altra visita in un altro ospedale nella speranza che siano più seri. Ma è possibile questa cosa? Io non sento dolore per fortuna ma a volte ho la sensazione che ci sia una specie di nervo che vicino all'orecchio tiri e mi fa un po' male. Può essere collegato a questo?
Eventualmente potrebbe creare danni all'orecchio?