Click mandibolare

Buona serata,
purtroppo mordendo la crosta dura di un pezzo di pane mi sono procurato un click mandibolare.
Attualmente quando mangio un continuo click tempro mandibolare.
mangiando mi fa male la parte del click e l'orecchio e alquanto infiammato.
cosa posso fare?

Allego il referto della TAC.
Ci sono speranze di potermela cavare.

Referto:
lndicazion i e quesito cl i nico: valutazion e rapporti condilo-temporal i.

Tecnica: esame TC del massiccio facciale mirato in base alla specifica richiesta clinica allo studio delle
articolazioni temporo-mandibolari eseguito con acquisizione elicoidale delle immagini ottenute a bocca
aperta/chiusa, completato con ricostruzioni MPR su piani coronali e sagittali obliqui.

Risultati: in fase di chiusura entrambi i condili mandibolari appaiono regolarmente localizzati nelle cavità
articolari.
Normale morfologia del qondilo des-lro; condil-o_ sinistro appiattito, con fini irregolarità della
superficie articolare su base artrosica.

ln fase di apertura regolare traslazione anteriore di entrambi i condili, di entità maggiore a sinistra.

Eventuale studio RM se clinicamente indicato.
[#1]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,3k 186 26
Gentile Paziente, é probabile che le sia insorta una incoordinazione Condilo- Meniscale all'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM). Nel normale, i condili mandibolari di entrambi i lati sono in rapporto con la parete antero superiore della cavità articolare (Cavità Glenoide); fra le superfici articolari è interposto un menisco . Condilo e menisco dovrebbero muoversi in sinergia ogni volta che muoviamo la bocca, come, ad esempio, nella masticazione. Accade però che, per vari motivi, in parte congeniti, in parte per un anomalo sviluppo scheletrico, per la irregolare eruzione degli elementi dentari decidui e permanenti (malocclusione), alle quali cause è bene aggiungere anche la mano non sempre riguardosa del dentista ed i traumi che il soggetto può subire, i condili possono dislocarsi in una zona più arretrata, perdendo il contatto con il menisco, che , a bocca chiusa, risulta dislocato davanti al condilo. Ogni volta che, aprendo la bocca, il condilo si sposta in avanti, ricattura il menisco, e ciò provoca il tipico rumore di schiocco, più o meno acusticamente percepibile: nel chiudere la bocca ,però , il menisco torna a dislocarsi , per lo più in avanti.
Si tratta di un problema spesso sottovalutato, ma che alla lunga tende ad evolvere in degenerazioni artrosiche del condilo e del menisco, quando non a blocchi della mandibola (locking) che possono farne precipitare la gravità.
Sui rumori di scroscio o click all''ATM può avere qualche ulteriore informazione entrando nel mio sito internet. Alla pagina Patologie trattate- Patologia dell’Articolazione Temporo Mandibolare .
La terapia, in questi casi, prevede l’applicazione di un dispositivo di riposizionamento mandibolare, comunemente , ma impropriamente, chiamato bite, che costringa la mandibole a posizionarsi correttamente secondo le indicazioni e le scelte del dentista-gnatologo.
Ottenuto in questo primo trattamento un netto miglioramento della sintomatologia riferite all’inizio, è necessario modificare stabilmente l’occlusione del paziente per via ortodontica o protesica, a seconda delle condizioni della sua bocca , per scongiurare le possibili ricadute.
Aggiungo che questo argomento prevede, in prima battuta, un approccio essenzialmente clinico (occhi e mani dell’operatore) . Approfondimenti diagnostici possono essere disposti dal curante, se il caso lo richiede: personalmente lo faccio molto raramente, e solo in casi molto gravi. Nella maggior parte dei casi le indagini radiografiche e le TAC non sono nemmeno indicate (una curiosità la TAC nel suo caso è stata richiesta del suo dentista?), e la Risonanza Magnetica il più delle volte non aggiunge nulla a quanto uno gnatologo esperto può ricavare da un attento esame clinico; se negativa (come è negativa la sua TAC) non esclude un problema disfunzionale, che le immagini non possono evidenziare.
La cosa importante é che il dentista-gnatologo sia veramente esperto in problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM), e soprattutto, visto il suo caso, nei rapporti fra ATM ed orecchio: non tutti i dentisti amano coltivare questa sottospecialità.
Cordiali saluti ed auguri

Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie. La tac è stata richiesta a seguito di una visita, da uno gnatologo che dopo avermi misurato l'apertura bocca e sentito il click, per redigere il referto e le conseguenti terapie mi ha richiesto questo esame. Dico io forse provvidenziale. Comunque ancora adesso aspetto un referto e la diagnosi. Altra cosa che voglio precisare e che un dentista, dopo una visita e visionato l'ortopanoramica del 2019 ha affermato che serviva un bite, ma prima bisognava curare i miei denti per una carie.Cosa strana perché, se non vado errando, la prima cosa da sistemare con un bite il click mandibolare e poi l'altro. Cosa mi consiglia fare prima: il bite è poi provvedere a riparare i denti? Tutti questi pareri discordanti mi stanno buttando nell'angoscia . Tanta paura ..grazie . Altri mi hanno consigliato infiltrazioni l dopo lavaggio, di acido ianuronico, che alcuni teorie e articoli lo ritengono sorpassato Cordialii saluti
[#3]
Dr. Edoardo Bernkopf Dentista, Gnatologo, Esperto in medicina del sonno 5,3k 186 26
Come le ho già scritto, la cosa importante é che il dentista-gnatologo sia veramente esperto in problemi dell’Articolazione Temporo Mandibolare (ATM), e soprattutto, visto il suo caso, nei rapporti fra ATM ed orecchio: non tutti i dentisti amano coltivare questa sottospecialità. Di certo non si fa diagnosi con una TAC o una panoramica.
Cordiali saluti ed auguri.

Dr. Edoardo Bernkopf-Roma-Vicenza-Parma
Spec. in Odontoiatria, Gnatologo- Ortodontista
www.studiober.com edber@studiober.com

[#4]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio degli auguri, sicuramente in questa giungla trovare, tra esperti e validi... , la persona giusta, mi sta deprimendo e sempre più mi sta buttando nella paranoia. grazie

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa