Devitalizzazione

Buonasera,
purtroppo sono reclusa con il COVID che non vuole passare.

Prima di subire questa disgrazia ero pronta per iniziare due devitalizzazioni dei molari
Vorrei chiedere se sia possibile che dal 20 marzo due denti che erano da devitalizzare a detta di due dentisti adesso siano in quasi pulpite in contemporanea?

Ho preso adesso l'OKI che sciolto nell'acqua li ha sfiorati e mi ha dato una fitta molto dolorosa durata un po'.

Ieri mi è successo con acqua e miele.

Perché succede con l'OKI è acido?

Non è che perché ho il COVID ne esco pure in pulpite?

Oppure stanno per marcire e li dovrò estrarre?

L'OKI lo sto prendendo insieme all'antibiotico per una brutta tosse, sperando di non finire all'ospedale vi chiedo: può capitolare così la situazione di due denti?

Se uno fosse marcito sarebbe sicuramente da estrarre?

Che cosa succede se vanno in pulpite?

E come si può curare in questo caso una persona con il COVID?

Grazie mille
[#1]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 8k 283 3
Gentilissima utente, quando sarà guarita di potrà sottoporsi alle corrette cure odontoiatriche. Al momento deve stare in isolamento fiduciario.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie,
ma è possibile che in così poco tempo siano peggiorato al punto da doverli estrarre?
O essere in pulpite entrambi?
E perché mi fanno male bevendo l'OKI e l'acqua col miele?
[#3]
Dr. Diego Ruffoni Dentista 8k 283 3
Tutto è possibile, a chi non si presenta costantemente alla visita odontoiatrica semestrale. I denti fanno male perché è iniziato un interessamento pulpare. Quanto siano peggiorati e diagnosi non la possiamo stabilire in internet.

Dr. Diego Ruffoni
http://www.dott-diego-ruffoni.it/


Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa