Dolore dopo devitalizzazione di un dente

Salve... circa un mese fa sono andata dal mio dentista per curare una carie profonda ma che non mi dava problemi... è stata otturata senza anestesia ma dopo circa due settimane ho iniziato a sentire dolore e il mio dentista ha proceduto con una devitalizzazione.
Dopo la prima seduta e quindi con l’ottirazione provvisoria ho iniziato a sentire un dolore molto intenso, come fossero scosse di dolore (ho dovuto infatti iniziare un ciclo di antibiotico).
Dopo 6 giorni sonk andata dal dentista per la chiusura del dente definitiva e durante la procedura di pulizia dei canali saltavo dal dolore quando mi toccava un punto ben specifico e ha dovuto anestetizzarmi di nuovo.
Mi è stato detto che il dolore sarebbe scomparso del tutto dopo 2/3 giorni ma a 6 giorni ancora non riesco a masticare con quel dente e soprattutto ho notato che anche solo bevendo acqua a temperatura ambiente, avverto un dolore molto forte tra gengiva e dente... cosa dovrei fare?
[#1]
Dr. Giuseppe Antonio Privitera Odontoiatra 953 49 1
risentire il suo dentista.
Probabilmente ancora c'è un residuo di polpa (nervo) che deve essere asportato.
Potrebbe essere anche una sintomatologia post operatoria, ma poco possiamo dirle su un portale online.

Dr. Giuseppe Antonio Privitera - Odontoiatra
Grazie per eventuali valutazioni dopo consulto
https://www.instagram.com/dr.giuseppep/

[#2]
Dr. Vito Antonio Tomasicchio Dentista, Ortodontista, Gnatologo, Odontostomatologo 31 1
Cara signora,
servirebbe almeno una rxgrafia del dente in questione per poter azzardare una diagnosi.
Chieda spiegazioni al suo dentista.
Cordiali saluti.

Prof. Vito Antonio Tomasicchio
Centro Dentistico Tomasicchio
https://www.dentista-bari.com/

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa