Utente 445XXX
Salve, vi scrivo per una questione legata all'estetica facciale. Ho un morso profondo che dopo due anni di apparecchio fisso purtroppo non si è risolto, e i quattro incisivi superiori incapsulati, a detta dello specialista che mi seguiva perchè altrimenti col tempo avrei perso i denti a causa del morso profondo. Nonostante ciò, non ho mai notato alcun cambiamento nella morfologia del mio volto, fino a quando ho messo un bite rigido superiore, non per dolori mandibolari o per problemi di bruxismo, non avevo e non ho alcun tipo di disturbo all'atm, ma solo perchè era obiettivo del dentista far estrudere i denti posteriori, sempre per risolvere il morso profondo, solo che anzichè ottenere ciò, ho iniziato a notare uno spostamento della mandibola in avanti, dato che quest'ultima involontariamente cercava di svincolarsi dall' "intoppo" dato dal rialzo del bite e "scivolava" costantemente in avanti ed infatti anche al mattino al risveglio, mi risvegliavo con tutta la mandibola protrusa in avanti, e ho iniziato anche a notare una diversa chiusura dentale quando chiudo la bocca, di conseguenza adesso ho una diversa forma del viso perchè la mandibola è protrusa in avanti. Ho intrapreso questo percorso 5 anni fa, con tutta la buona volontà, determinazione e fiducia nei confronti del professionista che mi seguiva ma adesso sono esausta perchè non ho notato alcun miglioramento, ma solo una forte, almeno per me, differenza nella forma del mio viso ( prima era tondo, adesso la mandibola è più all'infuori), che mi demoralizza molto. Vi chiedo gentilmente un parere per capire se è possibile che la mandibola, essendo un osso mobile, si sia potuta spostare in avanti, e quindi modificare la forma del viso, e se sì, si può rimediare, ossia può tornare nella posizione un pò più arretrata iniziale? Vi ringrazio per l'attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve, ho l'impressione che il trattamento eseguito del morso coperto non sia stato risolutivo.(premesso anche che nel Deep Bite coesistono problemi ATM dovuti alla dislocazione posteriore dei condili mandibolari e possibile slittamento in avanti dei menischi articolari ,con rischio di locking).
Tutto questo va valutato prima di intraprendere qualunque trattamento sia Ortodontico che Protesico.
Inoltre non sappiamo se ora lamenta rumori/click articolari,dolori articolari/muscolari,ridotta apertura della bocca,cefalea,cervicalgia,disordini posturali o altro ,ma il problema maggiore per lei è lo shift mandibolare.Personalmente non mi preoccuperei del problema "estetico" ma di quello funzionale....
Detto questo le consiglio di rivolgersi ad uno specialista GNATOLOGO per un esame accurato e la terapia del caso.
Buona Domenica
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 445XXX

Gentile Dott. la ringrazio per la risposta. In realtà non avevo e non ho alcun disturbo all'ATM, non lamento click articolari, dolori articolari/muscolari, ridotta apertura della bocca, l'unica cosa che ho notato e che per l'appunto rappresenta un problema per me, come lei ha detto è lo shift mandibolare. Non mi preoccupo del problema funzionale, perchè per adesso non ho nessun disturbo, ma percepisco solo una diversa chiusura dentale quando chiudo la bocca rispetto a prima, e una diversa forma del viso a causa dello shift mandibolare (mi rendo conto che può sembrare stupido preoccuparsi del problema "estetico" visto che non ho disturbi, ma ho pur sempre 21 anni). Io vorrei solo capire se c'è la possibilià di riposizionare la mandibola nella posizione più arretrata iniziale e come farlo.
Auguro una Buona Domenica anche a lei.

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
È necessaria, come dicevo ,una valutazione GNATOLOGICA
per studiare il suo caso ed instaurare eventuale terapia.
Buona Domenica
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia