Utente 164XXX
Buongiorno,
da più di 2 anni soffro di dolore al dente destro che s'irradia all'orecchio.
Dopo una visita dentistica mi fu consigliato di togliere il dente del giudizio, cosa fatta, ma il dolore persisteva.
Decisi di andare da uno gnatologo, prospettandogli la possibilità di soffrire di bruxismo, poichè avevo notato che da diverso tempo stringevo i denti di giorni (figuriamoci la notte).
Mi ha prospettato un bite, ho rifiutato ed ho preso un bite "generico" in farmacia, che comunque ha alleviato il dolore.
Ultimamente il tutto è diventato insopportabile, il dolore è ormai continuo e forte.
Cosa possiamo fare?Il bite evita le conseguenze del bruxismo ma non cura la causa e poi io devo risolvere il problema del dolore, come facciamo?
C'è una soluzione?Potrebbe essere, invece, il dente del giudizio dell'arcata superiore?
Grazie, saluti.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Il fai da te non va bene in caso di disfunzione Temporo Mandibolare di cui il bruxismo è una delle cause maggiori.
Il consiglio è quello di rivolgersi ad un collega esperto in GNATOLOGIA per una corretta diagnosi e per una corretta terapia.

Le invio dei link di un valido collega GNATOLOGO


https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html

https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

Buona Serata
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#2] dopo  
Utente 164XXX

Grazie Dottore.
Ho letto e mi pare molto preparato, ma a me serve in Lombardia però.
Ne conosce qualcuno?
Grazie, saluti.