Utente 379XXX
Buongiorno,
scrivo per esporre la mia situazione.
Circa 1 mese e mezzo fa ho fatto una visita con pedana stabilometrica per valutare gli spostamenti del mio baricentro. Eseguendo i test è emerso che attraverso l'utilizzo di un easy bite la situazione migliorava per cui si è deciso di optare a confezionare un bite (i risultati precisi dei test non li ho purtroppo). Il fatto è che negli ultimi mesi avvertivo specialmente al mattino mal di testa, astenia che si prolungava finoi a sera, affaticabilità, dolori al collo e alle spalle e rigidità muscolare dunque il sospetto è che io soffra di serramento notturno. Così ho deciso di confezionare il bite optando per una Placca di Michigan superiore in resina. Sono due settimane che utilizzo questa Placca ma ancora non ho notato nessun miglioramento anzi l'orecchio destro è completamente tappato e la rigidità permane.
Non saprei cosa fare è il caso che debba far controllare la placca oppure sospendere la terapia?
è possibile che i miglioramenti necessitano mesi?
Non ho scritto che da bambino ho curato una terza classe dentale attraverso maschera di Delair e devo dire che il trattamento ha avuto successo.
Grazie dell'attenzione

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2014
Buonasera.
Non è possibile giudicare la situazione che descrive senza una visita diretta.
Comunque 2 settimane sono un tempo che può essere poco.
Cordiali saluti.
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it

[#2] dopo  
Utente 379XXX

Grazie della risposta.
Volevo chiederle per diagnosticare il serramento notturno è necessario effettuare altri esami oltre ai test con pedana stabilometrica?
Grazie

[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio

Referente scientifico Referente Scientifico
32% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
GIULIANOVA (TE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
......." Così ho deciso di confezionare il bite optando per una Placca di Michigan superiore in resina. Sono due settimane che utilizzo questa Placca ma ancora non ho notato nessun miglioramento anzi l'orecchio destro è completamente tappato e la rigidità permane.
Non saprei cosa fare è il caso che debba far controllare la placca oppure sospendere la terapia? ...."

Scusi ma si è autoprescritto lei la placca di Michigan o ho capito male?
Non voglio entrare nel merito ,ma di solito la diagnosi clinica (gnatologica) precede la terapia(bite)...

Le è stato diagnosticato un Disordine Temporo Mandibolare?
È stata fatta diagnosi di Bruxismo?

"...per diagnosticare il serramento notturno è necessario effettuare
altri esami oltre ai test con la pedana stabilometrica ?..."
Non occorrono esami ,non occorre la pedana stabilometrica,
occorre semplicemente uno Gnatologo Esperto....

Le allego dei link informativi

https://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/699-bruxismo-riconoscerlo-affrontarlo.html


https://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html

Cordiali Saluti
Dr. Luigi De Socio
Specialista in Odontoiatria
Perfezionato in Ortodonzia
Perfezionato in Gnatologia

[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
"per diagnosticare il serramento notturno è necessario effettuare altri esami oltre ai test con pedana stabilometrica?"

La pedana stabilometrica non serve a nulla per misurare il bruxismo; infatti lei non dorme in piedi sulla pedana...
Serve una elettromiografia domiciliare notturna del muscolo temporale (GrindCare) o massetere (Bruxoff).

Qui approfondimenti sulla problematica bruxismo, serramento, digrignamento:
http://www.studioformentelli.it/pagine/articoli/bruxismo
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)